CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Crese Junior Cup 2^ giornata: Ciclone Liventina nel girone verde

A cura di Valter Gridel

E' un autentico ciclone la Liventina che si aggiudica il girone Verde del Crese Junior 2019, ottenendo due sonanti vittorie a spese di Tabor Sezana e Cjarlins Muzane: 16 a 0 e 10 a 0 i due risultati che testimoniano l'assoluta superiorità della formazione di mister Baradel sui rossoneri sloveni e sugli orange friulani. Nella terza gara della giornata, la prima in ordine cronologico, il Cjarlins Muzane ha la meglio sul Tabor Sezana per 4 a 3, guadagnando l'accesso alla finale per il quarto posto.

TABOR SEZANA - CJARLINS MUZANE  3-4 (0-1; 0-3; 3-0)

Marcatori: Zerjal (T) autogol 5' pt; Zentilin (CM) 1', Modolo Perelli (CM) 7' e 9' st; Hrelja (T) 3', Simetic (T) 8' e 9' tt.

Successo di misura per il Cjarlins Muzane che supera per 4 a 3 il Tabor Sezana in una gara dai due volti. Prima frazione equilibrata e decisa dall'autorete di Zerjal che consente alla formazione di mister Sabetta di chiudere avanti per 1 a 0 il primo tempo. Nel secondo periodo i friulani prendono il largo andando a bersaglio con la rete di Zentilin (1') e la doppietta di Modolo Perelli (7' e 9') per un parziale di 4 a 0 che sembra chiudere i conti. Nel terzo tempo però la veemente reazione degli sloveni che accorciano le distanze al 3° con Hrelja e quindi grazie alla doppietta di Simetic (8' e 9') si portano sul 3 a 4, sfiorando anche il pareggio nella battute finali.

LIVENTINA - TABOR SEZANA  16-0 (7-0; 3-0; 6-0)

Marcatori: Drigo 2', Rossetto 3', Favaro 4', Vendraminetto 5', Favaro 6', 7' e 9' pt; Vuicic 3', Gijeci 6', Florian 7' st; Favaro 3', Rossetto 3', Gijeci 5', Baradel 6' e 7', Gijeci 9' tt.

Si presenta con una goleada la Liventina al Crese, infliggendo al Tabor Sezana ben sedici gol in una gara a senso unico. I ragazzi di mister Baradel si candidano quali potenziali vincitori della manifestazione, mettendo in mostra un ottimo collettivo e tante buone individualità. Pronti via e Drigo apre le danze al 2° infilando Radin. Segnano poi in rapida successione Rossetto (3°), Vendraminetto due minuti dopo, e per ben quattro volte il bomber di giornata Favaro (4°, 6°, 7° e 9°). Nel secondo tempo la difesa slovena si sistema meglio e la Liventina va bersaglio "solamente" per tre volte al 3° con Vuicic, al 6° con Gijeci e poco dopo con Florian per il parziale di 10 a 0. Sei le marcature trevigiane nel terzo periodo: doppietta per Gijeci (5° e 9°) e per Baradel (6° e 7°), gol di Rossetto (3°) per la doppietta personale e quinta rete personale di giornata per Favaro (3°).

LIVENTINA - CJARLINS MUZANE  10-0 (1-0; 3-0; 6-0)

Marcatori: Vendraminetto 1' pt; Gijeci 4', Favaro 6', Rossetto 8' st; Nardo 1', Florian 3', Vendraminetto 6', 7' e 8', Nardo 9' tt.

Resiste solamente nel primo tempo il Cjarlins Muzane allo strapotere della Liventina che si impone per 10 a 0, conquistando l'accesso alle "final three" assieme ai croati del Grbci 2000 Rijeka, in attesa della vincitrice del girone blu. Partenza fulminea della formazione di mister Baradel che sblocca il risultato dopo soli nove secondi di gioco con Vendraminetto, il quale sarà il protagonista della gara. Il Cjarlins non sta a guardare e reagisce anche se i trevigiani amministrano la partita con autorità. Nel secondo tempo tre le marcature della Liventina: Gijeci al 3°, Favaro al 6° e Rossetto due minuti più tardi, per il 4 a 0 con cui si arriva al secondo intervallo. Nel terzo periodo i veneti prendono il largo con ben sei marcature che sanciscono il 10 a 0 finale e che portano la firma di Nardo, che apre al 1° e chiude al 9°, Florian al 3° e quindi dello scatenato Vendraminetto che con la sua tripletta tra il 6° e l' 8°, conclude il match con il poker personale.

 

FORMAZIONI:

CJARLINS MUZANE: Santarosa, Sutto, Karajc, Zentilin, Modolo Perelli, Girardelli, Culaon, Sabetta, Cimmino. All. Sabetta.

LIVENTINA: Zoppeletto, Stefanut, Rossetto, Nardo, Baradel, Canzian, Drigo, Favaro, Florian, Gijeci, Vendraminetto, Durante, Vuicic, Zoda. All. Baradel.

TABOR SEZANA: Radin, Hrelja, Orascanin, Zorc, Zerjal, Temaj, Simetic, Makic. All. Kosmac.

 

GIRONE VERDE - CLASSIFICA

  1. LIVENTINA 6 punti (+26)
  2. CJARLINS MUZANE 3 punti (-9)
  3. TABOR SEZANA 0 punti (-17)

CALENDARIO FASE PRELIMINARE:

GIRONE BLU - venerdì 14 giugno

Gorica - Roianese (ore 17.00)

San Luigi - perdente match 1 (ore 17.40)

San Luigi - vincente match 1 (ore 18.20)

 

 

 

 

Stampa