CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Sperimentali U16 - Ancona cinico per un San Luigi sprecone e fermato dai legni

CAMPIONATO 2019-2020
CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI U16
4^ giornata
6 ottobre 2019

SAN LUIGI - ANCONA  0-2 (0-1)

Marcatori: Venir 15' pt; Buffon 41' st.

Sconfitta interna per il San Luigi battuto per 2 a 0 da un cinico e concreto Ancona. I biancoverdi sono sfortunati nelle conclusioni colpendo pali e traverse, ma pagano dazio anche all'imprecisione sotto porta, non riuscendo neanche a pareggiare malgrado le numerose occasioni da gol create. Mister Saravo schiera i  propri con il 4-3-3 con Mozina fra i pali; Acic, Astore, Marchesich e Uku in difesa; Stoini, Sancin e Moroso a centrocampo; Formicola, Zagar e Ciacchi in attacco.

L'avvio è di marca udinese con una prima opportunità per Venir che riesce ad eludere l'intervento della difesa sanluigina e prova a sorprendere Mozina dalla linea di fondo, ma il numero uno biancoverde è ben piazzato e blocca la sfera. La replica dei padroni di casa al 6° con la conclusione di Zagar preda di Corgnali. All' 11° cross di Zagar a centro area dove Formilcola manca di un soffio la deviazione sotto porta. Altra combinazione tra i due poco dopo ma azione viziata da fuorigioco e così l'occasione sfuma. La gara vive su un sostanziale equilibrio, spezzato al 15° dal vantaggio ospite firmato da Venir che sugli sviluppi di un corner infila Mozina con un preciso colpo di testa. Costretto a rincorrere il San Luigi alza ritmo e baricentro, ma per Corgnali non ci sono molti rischi. Al 25° Moroso per Zagar e tiro del numero nove sanluigino debole e facile parata di Corgnali. Poco dopo la mezz'ora è Mozina a dire di no al tentativo dalla distanza di Chezza. Al 32° rapido scambio tra Uku e Storini con tiro di quest'ultimo murato da Mauro. Attacca il San Luigi alla ricerca del pareggio, andando vicino al 33° quando Moroso mette al centro un'invitante pallone ma i suoi compagni arrivano tutti con una frazione di ritardo per la deviazione vincente. Finale con due opportunità per l'Ancona su calcio piazzato, ma prima è Mozina a bloccare il tentativo di Mauro, quindi Buffon calcia sulla barriera.

Si riparte con Kaceli al posto di Astore e con il San Luigi determinato a riequilibrare le sorti. Al 1° conclusione di Zagar che manca di poco il bersaglio. Gioca bene la formazione di mister Saravo ma fatica a trovare sbocchi davanti, al cospetto di un Ancona bravo nel chiudersi e poi colpire con rapide ripartenze. Poche comunque le emozioni con le due squadre che finiscono per annullarsi. Al 12° doppio cambio tra le fila sanluigine con German e Francesco Semplice che rilevano Formicola e Ciacchi, mossa che ha l'intento di dare nuova linfa al reparto offensivo biancoverde. Opportunità per Acic al quarto d'ora con un calcio di punizione da posizione interessante: Corgnali è però ben piazzato e neutralizza la minaccia. San Luigi che preme e Ancona sempre più costretto sulla difensiva, ma ai biancoverdi manca sempre lo spunto negli ultimi sedici metri. Al 18° corner e perentorio colpo di testa a centro area di Marchesich che Corgnali respinge come può; sulla palla vagante nessuno è pronto per la ribattuta a rete e così Traorè riesce a spazzare. Passano due minuti ed è German a provarci dalla distanza con palla fuori di poco. Altro doppio cambio voluto da mister Saravo che al 24° getta nella mischia Giuliani e Zerjal per Acic e Sancin. La pressione del San Luigi aumenta nella seconda parte della ripresa ed al 32° ancora sugli sviluppi di un calcio d'angolo arriva l'occasione per pareggiare ma la conclusione di Stoini è fuori bersaglio di un nulla. Al 35° è Kaceli ad avere la palla buona per l' 1 a 1 ma il suo tiro è alto sopra la traversa. Tre minuti dopo Corgnali è miracoloso nel smorzare con la punta delle dita il potente sinistro su calcio di punizione di Marchesich e quindi reattivo nella parata a terra sul successivo tentativo di Francesco Semplice. Al 40° è la dea bendata a voltare le spalle ai biancoverdi che riescono a colpire ben tre traverse in un'unica azione che prende il via da un tiro di Moroso e si conclude con la parata di Corgnali. E così dal mancato pareggio ecco il raddoppio dell'Ancona firmato da Buffon che infila Mozina da distanza ravvicinata. Il San Luigi non ci sta e prova a giocarsi le ultime energie andando al tiro al 42° con Giuliani la cui mira è però di poco imprecisa, mentre in pieno recupero, al 46°, è Corgnali a ribattere con i piedi il tentativo di Zerjal. Finisce 2 a 0 per l'Ancona, risultato sicuramente penalizzante per un San Luigi troppo sprecone e per niente fortunato.

In classifica il San Luigi con 6 punti occupa la sesta posizione. Al comando l'accoppiata Donatello - Trieste Calcio ancora a punteggio pieno a quota 12.

SAN LUIGI: Mozina, Acic (Giuliani 24’ st), Uku, Sancin (Zerjal 24' st), Marchesich, Astore (Kaceli 1' st), Formicola (German 12’ st), Stoini, Zagar, Moroso, Ciacchi (Semplice Francesco 12’ st). (Vivoda). All. Saravo.

Ammoniti: Moroso, Uku, German.

 

Stampa