CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Regionali U17 - Botta e risposta iniziale per un pari che sta stretto

CAMPIONATO 2019-2020
CATEGORIA ALLIEVI REGIONALI U17
2^ giornata
6 ottobre 2019

OL3 - SAN LUIGI  1-1 (1-1)

Marcatori: Marin (SL) 5', Di Mino (O) 7' pt.

Secondo pareggio consecutivo per la formazione di mister Giuffrè che impatta per 1 a 1 sul rettangolo di Marsure di Sotto contro l' OL3. Gara dai due volti, con una prima frazione vivace ed una ripresa dove regna la confusione e non accade praticamente nulla di rilevante. Biancoverdi schierati con il 4-3-3 che vede Lombardi fra i pali; Franco, Roccella, Vittorelli e Trevisan inea difensiva ; Angotti, Falleti e Berisha in mediana; Savron, Marin e Trokan tridente offensivo.

Avvio di gara scoppiettante con il San Luigi che parte determinato e sfiora il vantaggio dopo pochi secondi di gioco, quando su un cross di Savron dalla destra è Berisha a coordinarsi bene ed a lasciare partire un tiro al volo che sibila vicino al palo della porta difesa da Bruno. Proseguono le offensive sanluigine che al 5° danno il loro frutto con la rete del vantaggio siglata da Marin, il quale servito da un passaggio filtrante di Trokan infila Bruno con un preciso pallonetto. La gioia biancoverde dura però il breve spazio di due minuti poichè al 7° i padroni di casa pareggiano i conti con Di Mino che pescato nel cuore dell'area sanluigina fulmina Lombardi: 1 a 1 e tutto da rifare. Il San Luigi non ci sta ed ha una rabbiosa reazione che porta appena un minuto dopo all'occasione per ripassare in vantaggio con Savron, bravo a liberarsi sulla linea di fondo ed a calciare colpendo la parte superiore della traversa a portiere ormai battuto. Sono i biancoverdi ad avere in mano il match ed a sfiorare ancora il gol all' 11° quando, servito da Marin, Falleti avanza palla al piede e giunto al limite lascia partire una bordata che si spegne di poco a lato. Dopo la sfuriata sanluigina la gara si riequilibra con l' OL3 che al 23° ha una buona opportunità con Cravello, il quale ricevuta palla in area si gira e conclude di prima intenzione trvando però l'opposizione provvidenziale di Vittorelli che devia in corner. Sulla battuta dalla bandierina è Tosolini a svettare più in alto di tutti ma la palla sorvola la traversa. In pieno recupero occasione per il San Luigi grazie ad un rapido contropiede che vede Berisha mettere Trokan nelle condizioni di battere a rete da posizione favorevole, ma il destro della punta biancoverde è troppo angolato con palla a lato.

Al rientro dopo l'intervallo ben tre le sostituzioni operate da mister Giuffrè che lascia negli spogliatoi Franco, Savron e Berisha, inserendo Zaro, Leghissa e Cassarà. La ripresa vede sempre il San Luigi cercare il colpaccio, ma la manovra perde in fluidità con tanta confusione e molti errori su entrambi i fronti, tanto che nè Lombardi nè Bruno corrono alcun rischio. Prova a rimescolare le carte mister Giuffrè gettando nella mischia anche Cesari e Privitera al posto di Angotti e Marin, e poi giocando la carta Claudio per Trokan nelle battute finali, ma senza ottenere i frutti sperati. Alla fine ne esce un 1 a 1 che sta stretto ai biancoverdi per quanto prodotto nella prima frazione di gioco, ma non si può neppure dire che i padroni di casa non abbiano meritato la spartizione della posta in palio.

In classifica il San Luigi è settimo con 2 punti. Al comando a punteggio pieno a quota 6 un terzetto composto da Donatello, Aquileia e Comunale Fontanafredda.

SAN LUIGI: Lombardi, Franco (Zaro 1' st), Trevisan, Falleti, Roccella, Vittorelli, Savron (Leghissa 1' st), Angotti (Cesari 14' st), Marin (Privitera 14' st), Berisha (Cassarà 1' st), Trokan (Claudio 29' st). (Scarpa, Faye, Candido). All. Giuffrè.

 

 

Stampa