CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - Big match ad un Casarsa più determinato

CAMPIONATO 2019-2020
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
5^ giornata
13 ottobre 2019

CASARSA - SAN LUIGI  1-0 (0-0)

Marcatore: Birsanu 3' st.

Va al Casarsa il big match che valeva la testa della classifica, con i padroni di casa che si impongono per 1 a 0 grazie alla rete in apertura di ripresa messa a segno da Birsanu. Gara sostanzialmente equilibrata ma che ha visto premiata la maggior determinazione nella ricerca del successo da parte del Casarsa, specilamente nella prima frazione di gioco, mentre i biancoverdi sono mancati in quella grinta e carica agonistica che li ha accompagnati nelle prime quattro vittoriose partite. Mister Bazzara propone il 3-4-3 con Benco tra i pali; Ferluga, Debernardi e Dilena in difesa; Austoni, Viola, Cappelli e Tauceri a centrocampo; Benkhelifa, Codan e Rodela in attacco.

E' il San Luigi a prendere in mano le redini del match, costruendo la prima opportunità al 2° grazie all'iniziativa di Codan il cui destro dal limite è di poco alto sopra la traversa. Cinque minuti dopo Benkhelifa va al cross dalla destra, trovando a centro area lo stacco aereo di Rodela, poco deciso e quindi facile preda di Papais. Dopo una fase di predominio sanluigino, al 9° sono i padroni di casa ad affacciarsi dalle parti di Benco con una conclusione di Cherubin. Poco più tardi ci prova Zannolini ma Benco è ben piazzato e blocca con sicurezza. Il Casarsa preme mentre il San Luigi fatica a ripartire, ed al 13° è nuovamente Zannolini ad andare al tiro da fuori area con palla a lato. Ci vuole invece un miracolo di Benco al 19° per scongiurare il vantaggio dei padroni di casa dopo la conclusione a botta sicura di Birsanu. Sofforno i biancoverdi la grande intensità del Casarsa, che cerca con insistenza la rete del vantaggio. Al 25° ci vuole ancora una gran parata di Benco per mantenere inviolata la porta, sul tentativo da distanza ravvicinata di LLulla sugli sviluppi di un corner. Finale di tempo con il forcing del Casarsa ma la difesa sanluigina seppur a denti stretti regge ed il primo tempo si chiude a reti inviolate.

Al rientro dopo l'intervallo mister Bazzara opera tre cambi, lasciando negli spogliatoi Austoni, Viola e Rodela ed inserendo Campanari, Greco e Vagelli. Si riparte con lo stesso tema tattico, ovvero con i padroni di casa all'attacco ed il San Luigi che cerca di pungere di rimessa. Al 3° conclusione fuori dallo specchio della porta di Cherubin, prologo del vantaggio del Casarsa che arriva un minuto dopo. Tiro dal limite di Zannolini che Benco devia in corner; sul calcio dalla bandierina è Birsanu a battere Benco per l' 1 a 0. Mister Bazzara ricorre alle forze fresche della panchina gettando nella mischia Mistron e Balestier per Cappelli e Codan. Ancora insidiosi i padroni di casa al 15° quando Birsanu costringe Benco ad una impegnativa parata con i piedi. Dopo una fase di supremazia del Casarsa si rivede il San Luigi, e subito dopo l'ingresso in campo di Polacco al posto di Dilena, è Vagelli a rendersi pericoloso con una conclusione di poco a lato. E' un buon momento per i biancoverdi che si rendono ancora pericolosi poco prima della mezz'ora con il tentativo da fuori area di Balestier messo in corner da Papais. Al 27° ultimo cambio operato da mister Bazzara che manda in campo Fabro per Benkhelifa. Il finale vede il forcing sanluigino ma l'unica vera occasione arriva allo scadere quando una serie di conclusioni trovano la ribattuta dei difensori locali, con la palla che non vuol proprio sapere di entrare.

In classifica il San Lugi è secondo a quota 12; al comando la coppia formata da Casarsa e Prata Falchi Visinale con 15 punti. 

SAN LUIGI: Benco, Ferluga, Dilena (Polacco 16' st), Viola (Greco 1' st), Debernardi, Cappelli (Mistron 8' st), Austoni (Campanari 1' st), Tauceri, Codan (Balestier 12' st), Benkhelifa (Fabro 27' st), Rodela (Vagelli 1' st). (Vallon, Paulini). All. Bazzara. 

 

Stampa