CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

IN UN LEGGERO SABATO DI GENNAIO...

CAMPIONATO 2019-2020
JUNIORES NAZIONALI U19
2^giornata di ritorno

18 GENNAIO 2020 

 

 

 

In questo sabato nuvoloso il San Luigi si è scontrato con l'Este dando il via ad una partita che ha permesso di portare a casa un gran bel risultato.

Si movimenta già al 10' con la rimessa lunga di Radisavljevic che viene respinta; da fuori area la prende Ianezic che calcia a lato fuori.

Un quarto d'ora dopo, Capuzzo la mette al centro, Radisavlievic non la tocca e la palla arriva perfetta a Mosele che insacca in diagonale segnando così la prima rete a vantaggio degli ospiti.

Ma i biancoverdi non si lasciano scoraggiare e cercano di pareggiare il prima possibile dimostrando una gran grinta.

Al 31' corner calciato da Rizzotto, colpisce Zacchigna di testa ma Zerbetto para. Qualche minuto dopo dal fondo Markovic passa a Ianezic che la mette sul secondo palo, arriva Rizzotto che insacca di testa e porta il San Luigi in pareggio.

E' il37' minuto: punizione dalla 3/4 di Hovhannessian, colpisce di nuovo Zacchigna di testa ma la palla è alta.

Hovhannessian crossa, la prende al volo e ci prova con una mezza rovesciata Markovic ma il portiere pronto fa una bella parata.

Vogliosi di altri gol i ragazzi biancoverdi non si fermano; qualche minuto prima del fischio di fine primo tempo Rizzotto corre sulla fascia, saltando tutti, la mette perfetta per Markovic che calcia al volo ma trova Zerbetto pronto a prenderla.

Nulla di fatto, ma di certo i sanluigini stanno davvero giocando con gran voglia di vincere.

Inizia il secondo tempo e al 1' c'è la rimessa lunga di Radisavljevic, stoppata da Rizzotto che calcia ma il portiere manda in corner.

Arriva all'8' un super gol! Fantastico tiro da 40 metri a palombella sotto l'incrocio di Signore che si gode tutti gli applausi!

Ivcevic ruba palla in profondità per Mastromarino, entrato al posto di Markovic al 10'st, che salta il portiere in uscita e appoggia la palla in rete.

E' il 35' minuto quando Ivcevic fa slalom, trovandosi in difficoltà appoggia al bomber Guanin che viene spinto a terra.

L'arbitro fischia calcio di rigore, calcia lo stesso Guanin che segna il 4-1.

Entrato Ferluga, crossa perfetto, colpisce di testa Guanin ma la palla esce alta.

Mancano solo pochi minuti alla fine  e i ragazzi di Ravalico hanno già la vittoria in tasca, maaa… a loro non basta mai.

Finchè l'arbitro non fischia, si gioca e... si segna. Al 45' infatti, su cross di Lombisani, segna il quinto e ultimo gol Guanin di tacco. 

Finisce 5 a 1 la seconda giornata di ritorno. Non resta che andare negli spogliatoi e festeggiare questa bellissima vittoria!

 

 

 

Stampa