CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Sperimentali U14 | Ritorno al successo ... Mitri stende il Sistiana Sesljan

 CAMPIONATO 2019-2020
CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI U14
16^ giornata - 5^ ritorno
9 febbraio 2020

SISTIANA SESLJAN - SAN LUIGI  0-1 (0-1)

Marcatore: Mitri 10' pt.

Ritorna alla vittoria la formazione di mister Gridel che sul campo di Aurisina impone le sue maggiori qualità e comanda la gara per tutti i settanta minuti battendo il Sistiana Sesljan per 1 a 0. Alta la concentrazione dei ragazzi in biancoverde che mettono in evidenza un costante possesso palla nella metà campo avversaria e raccolgono davvero poco, con la sola rete di Mitri, rispetto alla mole di gioco prodotta. Per contro il Sistiana cerca di difendersi con buon ordine facendo valere la propria fisicità e cercando la ripartenza sempre in verticale per sfruttare la velocità degli attaccanti. Biancoverdi che partono con Guiotto tra i pali; Pison, Sincovich, Mitri e Viler quartetto difensivo: a centrocampo agiscono Goitan, Dimitrijevic e Spanò; tridente offensivo composto da Drago, Fabro e Zecchini.

La partita inizia con una doppia occasione sul versante di  sinistra, prima per Spanò e poi per Fabro, ma entrambe le conclusioni finiscono a lato. La spinta di Pison a destra mette alla frusta la difesa avversaria, creando spazi per gli inserimenti dei centrocampisti, ed all' 8° è Goitan a sfruttare questa situazione ma il suo sinistro è deviato in angolo dall'estremo difensore gialloblu. Sempre dalla destra al 10° parte un cross da parte di Spanò che attraversa tutta l'area avversaria trovando pronto Mitri sul versante opposto per la girata di destro a rete che vale il vantaggio. I biancoverdi non si fermano ed il copione non cambia con una ghiotta occasione per Drago il cui sinistro viene parato non senza difficoltà dal numero uno di casa. All'intervallo San Luigi in vantaggio per 1 a 0 ma risultato che sta stretto a Dimitrijevic e compagni.

Nella ripresa mister Gridel opera i consueti cambi, inserendo Hovhannessian, Taverna, Castaldi, Tripani, Furlani e Bertoia, sostituzioni che non modificano l'aspetto tattico e neppure in trend della gara. E' infatti sempre il San Luigi a mantenere il pallino del gioco ed attaccare a pieno organico, con il portiere del Sistiana che, costantemente impegnato, si dimostra sempre attento ma. Al 14° la punizione di Bertoia dalla lunga distanza è ben controllata, mentre al 20° il sinistro di Tripani è di poco alto sopra la traversa. Sulla fascia sinistra si mettono in evidenza Castaldi e Furlani con una serie di combinazioni in velocità che impensieriscono la retroguardia avversaria. E' Drago il più incisivo e colui che cerca più volte la conclusione decisiva senza riuscire però a cogliere la meritata rete personale. L'ultima emozione della gara in una serpentina di Bertoia che serve Fabro in buona posizione ma il tiro dell'attaccante sanluigino finisce di poco a lato.

In classifica il San Luigi occupa la quinta posizione con 24 punti, preceduto di una lunghezza dal terzetto composto da Pro Cervignano Muscoli, Fiumicello 2004 e Roianese, mentre prosegue spedita la marcia della capolista TS&FVG Football Academy ancora a punteggio pieno a quota 45. 

SAN LUIGI: Guiotto, Pison, Sincovich (Hovhannessian 1' st), Mitri (Taverna 1' st), Viler, Goitan (Castaldi 1' st), Dimitrijevic (Tripani 1' st), Spanò (Furlani 1' st), Drago, Fabro, Zecchini (Bertoia 1' st). All. Gridel.

 

Stampa