CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Sperimentali - Che "Victory" con la Triestina

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI U16
2^ giornata
23 settembre 2018

TRIESTINA VICTORY - SAN LUIGI  3-4 (2-2)

Marcatori: Bersan (SL) 1', Bonasia (TV) 4', Casciano (TV) 7', Falleti (SL) 9' pt; Falleti (SL) rig. 5', Leghissa (SL) 18', Meti (TV) 42' st.

Seconda vittoria consecutiva per la formazione di mister Giuffrè che dopo una gara pirotecnica sconfigge per 4 a 3 la Triestina Victory. Prestazione di spessore quella dei biancoverdi che nonostante le numerose assenze tra infortuni e squalifiche mettono in campo testa e garretti imponendosi alla distanza. Il San Luigi si schiera con il baby Baucer fra i pali stante l'indisponibilità di Tamburlini e Scarpa; Cassarà, Privitera, Roccella e Trevisan in difesa; Cesari e Falleti in mediana; Leghissa e Osman Ahmed sulle fascie, Bersan trequartista e Claudio unica punta.

I primi nove minuti della gara sono un scoppiettanti con quattro reti ed emozioni a raffica. Primo minuto, contropiede sanluigino con Claudio che si invola e mette palla al centro per l'accorrente Bersan che trafigge Grazioso Benci. La risposta alabardata non si fa attendere ed al 4° arriva il pareggio firmato da Bonasia che finalizza una rapida ripartenza con un diagonale che non dà scampo a Baucer. La gara è vibrante con continui capovolgimenti di fronte e con le due squadre che sono decisamente a trazione anteriore, fattore che offre possibilità di contropiedi ad entrambe. Al 7° palla persa malamente a centrocampo dai biancoverdi e rovesciamento di fronte con Casciano che sfrutta il lungo rilancio per presentarsi davanti a Baucer e batterlo per il 2 a 1 a favore della Triestina. Questa volta a rincorrere sono i sanluigini che però impiegano solamente due giri di lancetta per rimettere il risultato sui binari della parità grazie ad un preciso calcio di punizione di Falleti, originato da un fallo subito al limite da Osman Ahmed. Finiti i fuochi d'artificio la gara procede su binari regolari con le due squadre a darsi battaglia ma senza grosse opportunità da rete. Al 28° bella iniziativa di Leghissa che serve in profondità Osman Ahmed il cui diagonale è di poco a lato. Due minuti dopo calcio d'angolo a favore del San Luigi battuto da Leghissa, palla rinviata dalla difesa alabardata nuovamente sui piedi di Leghissa il cui tiro di prima intenzione si stampa sulla traversa. Primo tempo che finisce sul 2 a 2 ma il San Luigi meritava qualcosina di più.

La ripresa vede il San Luigi prendere in mano le redini del match e stringere d'assedio l'area della Triestina Victory. Il gol del vantaggio biancoverde giunge al 5° quando Leghissa lancia Claudio che una volta entrato in area viene affrontato fallosamente da Berisha. Per il direttore di gara è calcio di rigore e dagli undici metri Falleti non sbaglia spiazzando Grazioso Benci. La formazione di casa prova una timida reazione ma Roccella e compagni hanno in mano la partita e continuano nelle loro azioni offensive. Al 14° mister Giuffrè decide di coprirsi comunque un po' di più e richiama in panchina Claudio inserendo Nastasia. E' l'eurogol di Leghissa a mettere il sigillo sui tre punti a favore dei biancoverdi al 18°, quando il numero sette sanluigino riceve palla da Falleti e si coordina lasciando partire un tiro al volo in diagonale che si insacca alle spalle di Grazioso Benci per il provvisorio 4 a 2. Al 27° contropiede ospite orchestrato da Falleti, il cui passaggio filtrante pesca a centro area Osman Ahmed che cerca con un diagonale di beffare il nunero uno alabardato con palla che fa la barba al palo. Lo stesso Osman Ahmed lascia il posto a Longo per le battute finale. Al 42°, in pieno recupero, è Meti ad accorciare le distanze per la Triestina Victory.

In classifica il San Luigi è al comando solitario con 6 punti, seguito a quota 3 da ISM Gradisca e Pro Romans Medea.

SAN LUIGI: Baucer, Cassarà, Trevisan, Privitera, Roccella, Osman Ahmed (Longo 35' st), Leghissa, Cesari, Claudio (Nastasia 25' st), Falleti, Bersan. (Tremuli). All. Giuffrè.

Ammonito: Claudio.

 

Stampa