CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Sperimentali U16 - Pronto riscatto a Medea: battuta la Pro Romans

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ALLIEVI SPERIMENTALI U16
5^ giornata
28 ottobre 2018

PRO ROMANS MEDEA - SAN LUIGI  0-2 (0-1)

Marcatori: Privitera 22' pt; Falleti rig. 18' st.

Ritorna al successo il San Luigi che, dopo l'incredibile ko di Gradisca, si impone per 2 a 0 sulla Pro Romans Medea con una rete per tempo. Gara non facile contro una formazione che ha messo sul terreno di gioco tanto agonismo, due espulsioni e quattro ammonizioni ne sono la riprova, e bravi sono stati i biancoverdi a badare esclusivamente ad imporre il loro gioco e la loro superiorità tecnico tattica. Mister Giuffè deve fare i conti con diverse assenze e propone Baucer in porta; Cassarà, Privitera, Roccella e Leghissa in difesa; Tremuli, Falleti e Longo  a centrocampo; Bersan, Claudio e Cesari in attacco.

Prima frazione di gioco sostanzialmente equilibrata con il San Luigi che mantiene una supremazia territoriale e la Pro Romans che cerca di agire di rimessa sfruttando la rapidità dei suoi attaccanti. Baucer però corre davvero pochi pericoli poichè la retroguardia sanluigina concede davvero poco. Rare le emozioni tanto che per viverne una di importante bisogna attendere il 22° quando il San Luigi sblocca il risultato. L'azione nasce da un rapido contropiede innescato da Leghissa il quale mette in movimento Cesari, abile quest'ultimo a servire Privitera nel cuore dell'area isontina, dove "Privi" è freddo e abile nell'infilare Bais. Ottenuto il vantaggio i biancoverdi sono bravi nel gestire la reazione dei padroni di casa, sfiorando anche il raddoppio con Bersan e Claudio.

La ripresa è di marca sanluigina e già al 1° c'è un'opportunità con una palla recuperata al limite della difesa isontina da Falleti, la cui conclusione e parata da Bais. Al 4° il portiere di casa si ripete bloccando il tiro di Privitera, smarcato da un assist di Cesari. Primo cambio tra le fila sanluigine con Cossetto che prende il posto di Longo. Il San Luigi è padrone del campo ed al 18° raddoppia quando il direttore di gara concede un calcio di rigore per un fallo di mano di Venica. Proteste vibranti dei padroni di casa con sventolio di cartellini gialli e rossi. Sul dischetto va Falleti che non sbaglia spiazza Bais per il 2 a 0. Finale ancora di marca sanluigina con occasione per il 3 a 0 al 34° con un calcio di punizione dal limite per fallo subito da Claudio: il tentativo di trasformazione di Falleti sorvola di poco la traversa. Proprio allo scadere gran palla di Falleti per Cossetto il cui tiro centra in pieno la traversa. Finisce 2 a 0 per il San Luigi e sono tre punti che rilanciano le ambizioni dei ragazzi di mister Giuffrè.

In classifica il San Luigi riconquista la vetta a quota 12 condividendola con ISM Gradisca e Triestina Victory.

SAN LUIGI: Baucer, Cassarà, Leghissa, Falleti, Roccella, Tremuli, Longo (Cossetto 15' st), Privitera, Claudio, Bersan. All. Giuffrè.

Ammoniti: Claudio, Bersan.

 

Stampa