CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Regionali - Qualche brivido di troppo ma Tolmezzo battuto

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA ALLIEVI REGIONALI
11^ giornata - 4^ ritorno
26 novembre 2017

SAN LUIGI - TOLMEZZO CARNIA  2-0 (0-0)

Marcatori: Blasevich 8', Rizzotto 37' st.

Vittoria sofferta quella della formazione di mister Carola che batte per 2 a 0 il Tolmezzo Carnia, con due reti siglate nella ripresa da Blasevich e bomber Rizzotto. I biancoverdi soffrono troppo la vivacità degli attaccanti carnici, con Gregoris spesso decisivo nei sui interventi. Diverse comunque le palle gol per Norbedo e compagni, con alcuni errori di mira che graziano l'estremo difensore Tarussio. 3-5-2 lo schieramento sanluigino che vede Gregoris tra i pali; Fabris Marco, Zoch e Lorenzi difensori; Morgante, Risigari, Fabris Daniele, Norbedo e Radisavljevic a centrocampo; Rizzotto e Blasevich in attacco.

Avvio favorevole agli ospiti che al 1° sono già dalle parti di Gregoris, bravo a neutralizzare la conclusione di Cimenti. Al 6° calcio di punizione per il Tolmezzo da posizione centrale e battuta di De Giudici con palla fuori alla destra di Gregoris. Ancora carnici al tiro due minuti dopo quando Esposito alza troppo la mira. Al 10° arriva la prima conclusione da parte dei sanluigini con Norbedo e palla che sorvola la traversa. Tre minuti più tardi assist di Radisavljevic per il destro di Morgante bloccato con sicurezza da Tarussio. Al 18° altro calcio di punizione battuto da De Giudici ma ancora una volta la sfera si perde sul fondo. Replica sanluigina al minuto 22 con un'azione che prende il via da una rimessa laterale di Radisavjevic per Rizzotto, il quale giunto sul fondo mette palla al centro per Blasevich la cui conclusione viene ribattuta da Baron. La gara prosegue con un sostanziale equilibrio e con le due squadre che si annullano a vicenda. Al 38° brividi in area biancoverde quando sugli sviluppi di un calcio di punizione Zoch riesce a stoppare Vidotti con sfera che arriva verso Temil tutto solo ed è provvidenziale l'intervento in uscita di Gregoris. Tre minuti dopo mischia in area sanluigina risolta da Marco Fabris e primo tempo che si chiude a reti bianche.

Al rientro in campo per la ripresa il San Luigi si ripresenta con tutt'altro piglio e, dopo avere sfiorato il bersaglio al 7° con una punizione di Daniele Fabris ribattuta da un difensore tolmezzino, all' 8° passa in vantaggio con Blasevich che di tacco beffa Tarussio sul primo palo. Lo stesso Blasevich all' 11° commette un'ingenuità reagendo e beccandosi il cartellino rosso che costringe la formazione di Carola a giocare con l'uomo in meno per quasi mezz'ora. E' comunque un buon momento per i biancoverdi che al 15° sfiorano il raddoppio quando la palla calciata da Rizzotto colpisce il palo. La gara si accende, con diversi contrasti fallosi e con il direttore di gara Alice Pischiutta che fatica a tenere a freno gli animi. Alla mezz'ora bello spunto di Cimenti e conclusione a botta sicura dalla linea di bordo campo, con Cimenti che viene anticipato dalla gran parata di Gregoris. Primo e unico cambio tra le fila sanluigine con Brusatin che al 33° prende il posto di Risigari.  Insistono i carnici che sfiorano la rete del pareggio con un calcio di punizione dal limite di De Giudici e palla di poco a lati. Al 37° dopo una rete sfiorata da Morgante, i biancoverdi beneficiano di un calcio d'angolo battuto da Norbedo con palla che arriva a Rizzotto che si conferma bomber e insacca la palla del 2 a 0. Il Tolmezzo si arrende ed il San Luigi non rischia nulla sino al triplice fischio di chiusura, fatto salvo per una conclusione di Piaz bloccata con sicurezza da Gregoris.

In classifica i biancoverdi salgono a quota 24, allungando sull'immediata inseguitrice Forum Julii staccata di dieci lunghezze.

SAN LUIGI: Gregoris, Morgante, Zoch, Risigari (Brusatin 33' st), Lorenzi, Fabris Marco, Blasevich, Norbedo, Rizzotto, Fabris Daniele, Radisavljevic. (Zucca). All. Carola.

Espulso: Blasevich.

Ammoniti: Zoch, Fabris Daniele, Risigari.

 

Stampa