CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Allievi Regionali - Due "regalini" e la manzanese ringrazia

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA ALLIEVI REGIONALI
15^ giornata - 6^ ritorno
29 aprile 2018

MANZANESE - SAN LUIGI  2-0 (1-0)

Marcatori: Plett 7' pt; Trevisan 3' st.

Con una rete per tempo la Manzanese batte il San Luigi, al termine di una partita equilibrata e decisa da due regalini della difesa biancoverde. I ragazzi di mister Carola giocano una buona gara, ma pagano dazio a qualche errore troppo in fase conclusiva, anche se avrebbero meritato di non perdere per quanto visto sul rettangolo verde.

E' del San Luigi la prima conclusione degna di nota dopo solo un minuto, con un tiro centrale di Rizzotto, su cross di radisavljevic, che Paoli Tacchini blocca in due tempi. Al 3° la replica dei padroni di casa con un calcio di punizione dal limite di Del Negro, ma la palla che si infrange sulla barriera. Il risultato si sblocca al 7° quando il tiro da fuori area di Plett non certo irresistibile, si insacca a fil di palo alla destra di Gregoris. Al 10° conclusione di Trevisan che Gregoris non trattiene, bravo Zoch a liberare sventando la minaccia. Il San Luigi fatica a prendere in mano le redini del match, anche perchè la Manzanese mette in campo determinazione e grinta. E' ancora Del Negro a provare dalla distanza, ma Gregoris è ben piazzato e blocca la sfera con sicurezza. Al 17° calcio di punizione a favore dei biancoverdi, ma la battuta di Zoch è "intercettata" dal direttore di gara, che favorisce anche la ripartenza dei padroni di casa che vanno alla conclusione con Bruno, la cui mira è però imprecisa. E' quindi Rizzotto per due volte a concludere verso la porta friulana: nella prima circostanza palla fuori alla sinistra del portiere, mentre poco dopo sugli sviluppi di un calcio di punizione di Radisavljevic è Paoli Tacchini a bloccare la conclusione del centravanti biancoverde. Tra il 24° e il 26° da segnalare due potenti tiri di Daniele Fabris, una fuori di poco e l'altra a fil di traversa. E' un buon momento per il San Luigi che attacca a pieno organico. Al 36° altro calcio piazzato da posizione interessante, con sinistro di Radisavljevic potente ma impreciso con palla che sorvola la traversa. Il primo tempo si chiude con il tiro di Del Negro neutralizzato in due tempi da Gregoris.

La ripresa è decisamente meno spettacolare della prima frazione, con la Manzanese che si limita a controllare, mentre il San Luigi ci mette tanta buona volontà ma è poco incisivo. Al 2° subito un brivido per Gregoris, quando Guiotto approfitta di una leggerezza della difesa sanluigina, ma calcia incredibilmente a lato a pochi metri dalla linea bianca. Non passa nemmeno un minuto però che la Manzanese raddoppia. Calcio di punizione dalla sinistra battuto da Del Negro, Radisavljevic svirgola e palla che arriva sui piedi di Trevisan che non ha difficoltà a insaccare alle spalle di Gregoris. Il gol subito pesa come un macigno sul morale dei biancoverdi che pregustavano la possibilità di agguantare il pareggio, anche se de Lindegg e compagni non mollano. Al 12° bella conclusione dalla distanza di Daniele Fabris, con palla che sfiora il palo alla sinistra di Paoli Tacchini. Mister Carola richiama in panchina Guanin e inserisce Crisma. Al 16° bravo Gregoris a dire di no con i piedi all'insidiosa conclusione di D'Urso. La gara scorre via senza ulteriori sussulti sino a poco dopo la mezz'ora quando, sugli sviluppi di un corner battuto da Radisavljevic, è Zoch a svettare più in alto di tutti a centro area, ma il suo colpo di testa si perde di poco sopra la traversa. Alta anche la conclusione di Plett dopo un rapido contropiede dei padroni di casa. L'ultima conclusione arriva a una manciata di minuti dal termine ad opera di Rizzotto, con palla fuori dallo specchio della porta.

In classifica il San Luigi è sesto con 18 punti.

SAN LUIGI: Gregoris, Fabris Marco, Radisavljevic, Zoch, de Lindegg, Lorenzi, Guanin (Crisma 15' st), Miccoli Samuele, Rizzotto, Fabris Daniele, Forza. (Zucca, Palisca). All. Carola.

Ammoniti: de Lindegg, Fabris Daniele, Zoch.

 

Stampa