CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Esordienti A - Secondo tempo decisivo per battere il Kras

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ESORDIENTI A 9
11^ giornata
12 dicembre 2018

SAN LUIGI A - KRAS REPEN  3-2 (1-1; 3-1 2-2)

Marcatori: Mazzoleni (SL) rig. 4', Taucer (K) 5' pt; Mazzoleni (SL) 1', Zecchini (SL) 2', Andreassich (K) 7', Pietricola (SL) 8' st; Pietricola (SL) 4', Andreassich (K) 5', Giorgi (K) 11', Matic (SL) 16' tt.

Al termine di una partita combattuta, avvicente e spettacolare il San Luigi A piega la resistenza di un mai domo Kras Repen, imponendosi per 6 reti a 4. Il successo biancoverde arriva grazie all'allungo del secondo tempo, in cui i ragazzi di Gridel hanno innescato la "quarta" portandosi sul 4 a 2. Protagonisti di giornata Mazzoleni e Pietricola con le loro doppiette, ma comuqnue è stata tutta la squadra a girare davvero bene.

Sin dalle battute iniziali il match lascia intravvedere che sarà ricco di emozioni, con le due formazioni che si affrontano a viso aperto. Il San Luigi gioca con ariose manovre mentre i carsolini cercano di pungere con le loro ripartenze. Al 4° Mazzoleni si procura e trasforma un calcio di rigore che trasforma spiazzando Sardon Trampus  per il vantaggio dei padroni di casa. Passa solo un minuto ed è Taucer ad infilare Linassi ristabilendo immediatamente l'equilibrio. La gara si mantiene viva con il San Luigi proteso alla ricerca del nuovo vantaggio e il Kras che si difende con ordine: punteggio che però non cambia per l' 1 a 1 che chiude la prima frazione.

Nel secondo tempo partenza fulminea dei biancoverdi, che risulterà poi decisiva ai fini del risultato finale, che piazzano un letale uno-due nei primi due minuti di gioco. Al 1° è nuovamente Mazzoleni a infilare l'estremo difensore ospite, mentre pochi secondi dopo Zecchini sigla il provvisorio 3 a 1 che sancisce l'allungo sanluigino. Il Kras non ci sta e reagisce immediatamente andando a bersaglio al 7° con Andreassich. Le speranze ospiti di rientrare in partita vengono smorzate nel breve lampo di un minuto poichè all' 8° Pietricola finalizza una bella azione corale realizzando il gol del 4 a 1. Diverse ancora le occasioni per il San LUigi per allungare, così come al Kras non mancano quelle per ridurre lo svantaggio, ma Guiotto e Kalc sono bravi a non subire più alcuna rete.

Il terzo periodo prosegue sulla stessa falsariga con il San Luigi bravo nel gestire ritmo e gioco, ma con il Kras che dimostra carattere e una gran carica agonistica. Ancora una volta botta e risposta tra le due formazioni con il San Luigi che va in gol con Pietricola, davvero cinico sotto porta, per il 5 a 2, ed il Kras che replica pochi secondi dopo ancora con Andreassich. Nonostante il San Luigi si dimostri superiore tatticamente e tecnicamente, i biancoverdi devono fare i conti con la determinazione dei carsolini che all' 11° vanno a bersaglio con Giorgi per il 5 a 4 che sembra riaprire i giochi. E' però solo un fuoco di paglia poichè Sincovich e compagni riprendono in mano le redini del match ed al 16° chiudono i conti con la rete di Matic per il 6 a 4 finale. Negli ultimi minuti San Luigi ancora vicino al gol e Kras che alza definitivamente bandiera bianca. 

SAN LUIGI: Linassi, Kafexholli, Sincovich, Covacich, Dimitrijevic, Zecchini, Mazzoleni, Matic, Esposito, Garbellotto, Pietricola, Guiotto, Bernobich, El Hotmani. All. Gridel.

Stampa