CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Esordienti B - un buon San Luigi cede alla TRIESTINA ALLA distanza

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA ESORDIENTI A 9
5^ giornata
28 ottobre 2017

SAN LUIGI B - TRIESTINA VICTORY  1-3 (0-0; 0-3; 0-3)

Marcatori: Chittaro 6',  Bonin 16', Stefani 18' st; ; Perossa 9', Stefani (rig) 16', Bonin 18' tt.

Un buon San Luigi cede di fronte ad una Triestina Victory uscita alla distanza, con gli alabardati che si impongono per 6 reti a 0, realizzando tre gol nella seconda e terza frazione, dopo le reti inviolate dei primi venti minuti. I biancoverdi pagano alcune distrazioni difensive che hanno permesso specialmente a Chittaro, autentica spina nel fianco della retroguardia sanluigina, di costruire pericoli alla porta di Bressan e Stefanovic. Alla fine è prevalsa la maggior determinazione degli alabardati nel cercare la vittoria, anche se ai ragazzi di mister Leone non si può rimproverare nulla.
 
Gara subito giocata a gran ritmo, con la Triestina più pungente grazie alla rapidità dei suoi attaccanti, ma la difesa sanluigina, con un Viler in gran giornata, chiude bene ogni spazio, mentre Bressan è sempre reattivo quando chiamato in causa. San Luigi che bada a controllare le offensive alabardate e che riparte in contropiede, con davanti Pasqualis che si danna l'anima e Canciani e Kosijer che cercano di costruire gioco. Il primo tempo è abbastanza equilibrato con una prevalenza della Triestina, pericolosa con un paio di conclusioni ma senza riuscire a trovare la via del gol.
 
Nel secondo tempo la gara mantiene lo stesso tema tattico, con la Triestina che attacca a pieno organico ed il San Luigi che ribatte colpo su colpo. A spezzare l'equilibrio è però un contropiede ospite che coglie la difesa sanluigina mal piazzata e permette a Chittaro di infilare Stefanovic. Buona comunque la reazione di D'Introno e compagni. Al 12° è la dea bendata a voltare le spalle ai sanluigini, quando il missile su punizione di Canciani si stampa sul palo negando il meritato pareggio. Poco dopo Stefanovic si oppone alla grande ad un sinistro di Bonin, ma nulla può nella azione successiva, al 16°, sullo stesso Bonin che raddoppia. In chiusura di tempo terzo gol della Triestina ancora in contropiede con Stefani, ma passivo davvero troppo pesante per un San Luigi apparso sempre in partita.
 
In avvio di terzo tempo il match si fa nuovamente più equilibrato, ma sono sempre le piccole disattenzioni difensive a consentire agli alabardati di andare a bersaglio, anche se la formazione di mister Jurincich è molto brava nel costruire le opportunità per andare alla conclusione. La quarte rete della Triestina arriva al 9° con con destro sottomisura di Perossa. Kosijer e compagni provano a imbastire una reazione ma alcune ripartenze non sono sfruttate a dovere e la difesa ospite si salva, seppur con qualche affanno. Al 13° calcio di punizione di Bertoia che impegna Mazzocco per una problematica deviazione in calcio d'angolo. Nel finale la Triestina arrotonda il bottino. Al 16° fallo su Bonin in area, con Stefani che trasforma il rigore nonostante Bressan indovini l'angolo di tiro. La partita si conclude con l'ultima marcatura di Bonin a due minuti dal triplice fischio finale, dopo l'ennesima rapida azione di contropiede.

SAN LUIGI: Bressan, Bertoia, Viler, Canciani, Mitri, Bubbi, Greco, Kosijer, Pasqualis, Fontanot, D'Introno, Stefanovic, Wu, Bagordo, Musizza, Calabrese. All. Leone.

Stampa