CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Esordienti A - Con il montuzza decisivo il "Bale" di casa

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA ESORDIENTI A 9
5^ giornata
28 ottobre 2017

MONTUZZA - SAN LUIGI A  3-0 (2-0; 2-0; 3-1)

Marcatori: Panarella (TC) pt; Bottizer (TC), Cannavò (TC), Bottizer (TC) st; De Mori (SL), Gaspardis (TC) tt.

 

Sconfitta esterna per i ragazzi di mister Russo che si arrendono ad un buon Montuzza, con i padroni di casa che si impongono per 7 reti a 1 facendo propri tutti e tre i parziali.

 

 

Parte forte il Montuzza con un cross di Balestier al 3° per la testa di Viola che colpisce bene fulminando l’incolpevole Benco per l’immediato vantaggio. Non passa neppure un minuto ed è Benco a negare il gol a Viola che conclude da fuori area trovando la pronta risposta del portiere biancoverde. Stesso copione al 10° con un’altra conclusione dalla distanza di Balestier ed ottima risposta di Benco. Al 10° finalmente si fa vedere il San Luigi che guadagna un calcio di punizione dal limite: tira Bertoli con palla di poco a lato. Risposta dei padroni di casa ancora su calcio piazzato e questa volta gli applausi sono per Benco che neutralizza la conclusione di Balestier. Al 17° rinvio lungo della difesa del Montuzza che trova impreparata la difesa dei ragazzi sanluigina con palla che arriva a Cortesi, il quale controlla sul filo del fuorigioco e si ritrova libero di insaccare alle spalle di Benco per il gol del 2 a 0. Reagiscono rabbiosamente i biancoverdi e sull’azione successiva Zivanovic colpisce bene il pallone al volo ma trova Sagues che compie un vero e proprio miracolo per salvare l’inviolabilità della propria porta. Il primo tempo si chiude con una punizione centrale dal limite dell’area a favore del Montuzza, con gran tiro di Capodieci e palla che va a stamparsi sulla traversa.

 

 

La seconda frazione riprende sulla falsariga dei primi venti minuti, con il Montuzza che gestisce bene la gara e il San Luigi che ci mette tanta buona volontà per rientrare in partita. Al 2° padroni di casa pericolosi con una potente conclusione da fuori area di Balestier che Valon neutralizza con un grande intervento. E’ Balestier la spina nel fianco della difesa sanluigina, bravo a liberarsi della marcatura dei difensori avversari e soprattutto molto abile nell’andare alla conclusione, come al 4° quando sfiora la traversa ed all’ 8° quando manca di pochissimo il bersaglio. Al 13° terza rete dei padroni di casa quando è un errore in fase di disimpegno a consentire al solito Balestier di rubare palla e di trafiggere Vallon in uscita. Rete in fotocopia sei minuti dopo e ancora di Balestier che fa 4 a 0 beneficiando di un altro regalo della difesa biancoverde.

 

 

Il terzo tempo si apre con Viola protagonista, con una gran conclusione che vede Vallon superarsi per salvare la propria porta. Passa un giro di lancetta e questa volta Vallon deve dire grazie al palo che respinge il destro a botta sicura di Balestier. Il San Luigi comunque non sta a guardare ed è un fraseggio tra Paulini e Zivanovic a mandare al tiro quest’ultimo con palla che si spegne di poco a lato. Al 9° palla recuperata da Cortesi e fulmineo contropiede finalizzato dal Balestier per il 5 a 0 per il Montuzza. Nonostante il passivo i biancoverdi continuano a fare la loro partita ed all’ 11° si rendono insidiosi con un tiro da fuori area di Polacco che lambisce il palo alla destra di Sagues. Un minuto dopo i padroni di casa vanno ancora a segno, quando un lungo rinvio lungo del portiere pesca Cortesi che avanza liberamente e crossa per la testa di Balestier che mette dentro la quarta rete personale per il 6 a 0. Passano tre minuti ed è Viola a siglare il settimo gol dei padroni di casa con una gran punizione dal limite dell’area cha va a depositarsi all’incrocio dei pali della porta difesa da Benco. Il San Luigi tenta di farsi vedere con due buone azioni: nella prima circostanza Paulini si libera di due uomini sulla sinistra e crossa al centro, dove il tiro di Zivanovic è deviato da un difensore in corner. Sulla battuta dalla bandierina di Paulini altra conclusione di Zivanovic dal limite dell’area e ottima risposta di Sagues. Allo scadere i biancoverdi ottengono la meritata rete della bandiera, grazie ad un’ingenuità di un difensore del Montuzza, il quale recupera il pallone con le mani prima che lo stesso sia uscito completamente dal campo: ineccepibile il calcio di rigore che Pulina trasforma con precisione per il 7 a 1 finale.

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:8.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:107%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Calibri",sans-serif; mso-ascii-font-family:Calibri; mso-ascii-theme-font:minor-latin; mso-hansi-font-family:Calibri; mso-hansi-theme-font:minor-latin; mso-bidi-font-family:"Times New Roman"; mso-bidi-theme-font:minor-bidi; mso-fareast-language:EN-US;}

SAN LUIGI: Benco, Polacco, Tortorella, Diminich, Tommasini, Bertoli, Ciani Doria, Zivanovic, Pulina, Moreu, Skerbic, Vallon, Kirwan, De Mori, Caridi, Paulini. All. Russo.

Stampa