CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - Un San Luigi sprecone lascia tre punti nel derby dei santi

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
4^ giornata
7 ottobre 2018

SAN GIOVANNI - SAN LUIGI  2-1 (0-0)

Marcatori: Padovan (SG) rig. 4', Porfiri (SG) 25', Moroso (SL) 36' st.

Inattesa sconfitta per la formazione di mister Schiraldi che viene superata per 2 a 1 nel "derby dei santi" dal San Giovanni. Opaca la prestazione dei biancoverdi che hanno anche la colpa di avere mancato diverse occasioni sotto porta, favorendo così il successo dei padroni di casa, dimostratisi più cinici e determinati nel portare a casa l'intera posta. Per Marchesich e compagni uno stop che deve far riflettere e soprattutto capire che per raggiungere l'elité bisogna cambiare marcia. Assente l'infortunato Lombardi in porta gioca Baucer; Ferluga, Giuliani, Marchesich e Acic sono i quattro difensori; Sancin, Sigoni e Ciacchi a centrocampo; Cossetto, Minighini e Beqiri le tre punte.

Partono forte i padroni di casa che vanno alla conclusione già al 1° con l'ex Cociani che tenta di sorprendere Baucer su calcio piazzato con palla che sorvola la traversa. Immediata la replica sanluigina al 3° quando sugli sviluppi di un corner battuto da Menichini è Beqiri a colpire di testa con palla che finisce tra le braccia di Alunni Barbarossa. La gara è equilibrata con le due squadre che finiscono quasi per annullarsi a vicenda e gioco che si sviluppa prevalentemente a metà campo. Al 12° è Sancin a provare il destro dalla distanza trovando Alunni Barbarossa ben piazzato per la parata. Prova il San Luigi a sfruttare le corsie laterale ed al 23° è Acic a provare la percussione andando al cross ma non trovando alcun compagno pronto alla deviazione sotto misura. Due minuti dopo San Luigi vicinissimo al gol con una bordata dalla distanza che esce a fil di palo con Alunni Barbarossa che stavolta non ci sarebbe arrivato. Il finale di tempo vede ancora equilibrio e poche emozioni.

In avvio di ripresa due avvicendamenti tra le fila sanluigine con Mantese e Moroso che prendono il posto di Beqiri per un attacco tutto nuovo. Al 3° sono i padroni di casa a rendersi pericolosi con un tentativo da fuori area di Schiavon che Baucer mette in angolo. Un minuto dopo il vantaggio del San Giovanni grazie al calcio di rigore causato dal fallo di Minighini su Iogna Prat e trasformato da Padovan. Costretto ad inseguire il San Luigi cambia passo ma fatica tremendamente a trovare spiragli nell'attenta retroguardia rossonera. Entrano Francesco Semplice e Tuiach per Minighini e Ciacchi, cambi che però non danno la scossa sperata alla formazione sanluigina che appare frastornata e priva della necessaria determinazione e incisività per raggiungere il pareggio. Dopo un paio di velleitari tentativi bianocverdi, al 25° arriva il raddoppio del San Giovanni con il delizioso pallonetto di Porfiri che supera Baucer: 2 a 0 e gara che va in cassaforte per la formazione di casa poichè il San Luigi sembra arrendersi. A rendere meno amara la sconfitta il gol della bandiera messo a segno nel recupero da Moroso, lesto a ribadire in rete una corta respinta di Alunni Barbarossa sul tentativo di Mantese. 

In classifica il San Luigi perde la testa della classifica che ora vede al comando il Trieste Calcio con 10 punti, seguito ad una lunghezza dai biancoverdi e dal San Giovanni.

SAN LUIGI: Baucer, Ferluga, Acic, Giuliani, Marchesich, Sancin, Minighini (Semplice Francesco 11' st), Ciacchi (Tuiach 11' st), Cossetto (Mantese 1' st), Sigoni, Beqiri (Moroso 1' st). (Kaceli, Semplice Antonio). All. Schiraldi.

Ammonito: Giuliani.

 

 

Stampa