CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - Reti bianche per un San Luigi opaco e spuntato

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
5^ giornata
14 ottobre 2018

SAN LUIGI - PRO FAGAGNA  0-0

Un San Luigi opaco e spuntato si fa imporre il nulla di fatto casalingo dalla Pro Fagagna. Momento decisamente no per la formazione biancoverde che dopo la sconfitta nel derby con il San Giovanni incappa in una giornata negativa confermando la fase involutiva delle ultime uscite. Gara equilibrata nel suo andamento, con il San Luigi che cerca di imporre il proprio ritmo - anche s etalvolta blando - di fronte ai friulani che hanno il pregio di difendersi con ordine e comunque di pungere quando ne hanno l'occasione. Formazione che vede Baucer fra i pali; Ferluga, Semplice Antonio, Marchesich e Acic in difesa; Sancin, Sigoni e Marin a centrocampo; Cossetto, Semplice Francesco e Mantese in attacco.

Sin dalle prime battute il San Luigi cerca di conquistare la supremazia territoriale, anche riuscendoci ma stentando poi a rendersi incisivo negli ultimi sedici metri. Al 10° la prima palla gol con un pallonetto di Cossetto che esce di poco alla destra di Cecchini. La gara stenta a decollare con le due squadre che si annullano a vicenda e così le emozioni latitano. Al 28° la prima insidia portata dagli ospiti con una conclusione di Banaj respinta con i piedi da Baucer. Tre minuti più tardi interessante calcio di punizione poco fuori area a favore dei biancoverdi con la battuta di Sigoni che finisce tra le braccia di Cecchini. Al 32° sono i friulani a rendersi pericolosi con un tiro a fil di palo di Cecconi. Reti bianche all'intervallo per una gara piuttosto scialba.

Si riparte con gli stessi effettivi e con il San Luigi che all'apparenza sembra più intraprendente. Infatti dopo due giri di lancetta i biancoverdi beneficiano di un calcio piazzato al limite che Mantese però calcia sopra la traversa. Primi cambi operati da mister Schiraldi che inserisce Giuliani per Ferluga e Tuiach per Cossetto. Cambia poco però poichè la gara non vuol sapere di decollare con le due squadre che si adagiano. Al 22° opportunità di marca ospite con la conclusione di Antonutti che finisce alta di un paio di metri, mentre pochi secondi dopo entra Ciacchi per Francesco Semplice. L'ultima emozione arriva alla mezz'ora e sta in un cross a centro area di Marin, per il colpo di testa di Marchesich che però non inquadra lo specchio della porta. Finisce 0 a 0, risultato che rispecchia quanto visto sul rettangolo di gioco.

In classifica il San Luigi è secondo con 10 punti a cinque lunghezze dalla capolista Trieste Calcio.

SAN LUIGI: Baucer, Ferluga (Giuliani 11' st), Acic, Semplice Antonio, Marchesich, Sancin, Mantese, Marin, Cossetto (Tuiach 11' st), Sigoni, Semplice Francesco (Ciacchi 22' st). (Lombardi, Beqiri, Kaceli). All. Schiraldi.

Ammonito: Mantese.

 

 

Stampa