CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - Con il Fontanafredda Lombardi evita la batosta

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
2^ giornata elité
3 febbraio 2019

COMUNALE FONTANAFREDDA - SAN LUIGI  2-1 (1-0)

Marcatori: Pinton (F) 25' pt; Bellitto (F) 21', Mantese (SL) 32' st.

Ritorna con una bruciante sconfitta il San Luigi dalla trasferta di Polcenigo, dove il Fontanafredda si impone per 2 a 1. Gara dominata dai rossoneri che non finisce con un divario più ampio grazie alla grande prestazione dell'estremo difensore sanluigino Lombardi, autore di diverse parate determinanti. Mister Massai prova a rimescolare le carte cercando di dare una scossa e propone il 4-4-2 che vede Lombardi in porta; Ferluga, Semplice Antonio, Astore e Uku in difesa; Kaceli, Sancin, Marchesich e Stella a centrocampo; Marin e Minighini in attacco.

SI gioca su un campo davvero al limite della praticabilità e che assomiglia più ad una pista di pattinaggio che ad un rettangolo verde dove giocare a calcio. I padroni di casa partono subito a razzo, sorprendendo un San Luigi che appare timido e privo della necessaria determinazione. Al 4° primo brivido per Lombardi quando è O'Brien ad andare alla battuta dal limite per la respinta con i pugni del numero uno sanluigino. Sei minuti dopo calcio di punizione dal limite per il Fontanafredda battuto da Pusiol ed è bravo Lombardi a deviare in corner con i piedi. Gara che vede i padroni di casa attaccare a testa bassa contro un San Luigi in difficoltà ma che cerca di pungere con qualche ripartenza, senza però mai riuscire a creare pericoli alla porta difesa da Toldo. Al 16° palla gol per Pescante, il quale tutto solo davanti a Lombardi conclude incredibilmente a lato. Finalmente si vede il San Luigi che al 20° sfiora il vantaggio con Marin il quale si ritrova a tu per tu con Toldo ma alza troppo la mira con palla che sorvola la traversa. Il vantaggio del Fontanafredda arriva al 25° ed è siglato da Pinton che svetta più in alto di tutti su un calcio d'angolo, infilando l'incolpevole Lombardi. Poco dopo è Pescante ad avere la palla del raddoppio ma Lombardi è superlativo nella respinta con i piedi. Il numero uno biancoverde tiene in piedi il risultato con un'altra grande parata e nuovamente con i piedi, respingendo l'insidioso calcio di punizione dal limite di Pescante. L'ultimo miracolo di un primo tempo da autentico protagonista Lombardi lo compie al 34° quando alza con le punta delle dita sopra la traversa il tiro a botta sicura di O'Brien. Si va al riposo con il Fontanafredda avanti per 1 a 0 e con il San Luigi che deve ringraziare "San Valerio".

Al rientro dopo il tè caldo mister Massai propone subito due avvicendamenti con Tuiach e Francesco Semplice che prendono il posto di Stella e Uku. Ed è subito un San Luigi più propositivo quello della ripresa che già al 4° mette i brividi a Toldo con la conclusione di Marin che il numero uno rossonero devia in corner. Poco dopo sugli sviluppi di un calcio d'angolo è Tuiach a provare la battuta a rete con palla che si perde di poco sopra la traversa. Passato questo momento favorevole ai biancoverdi il Fontanafredda riprende in mano il match e ad attaccare a pieno organico. All' 11° mister Massai effettua un triplo cambio gettando nella mischia Mantese, Acic e Beqiri e richiamando in panchina Minighini, Kaceli e Sancin. Poco dopo il quarto d'ora è ancora il piedone di Lombardi a dire di no alla conclusione di Anzellotti. Nulla può invece Lombardi al 21° quando il Fontanafredda raddoppia grazie alla stoccata vincente di Bellitto, per il 2 a 0 che sembra mettere il sigillo sulla vittoria dei padroni di casa. Ed infatti il San Luigi pur non mollando non riesce mai a dare l'impressione di poter capovolgere l'inerzia del match, riuscendo solo a dimezzare lo svantaggio al 32° grazie a Mantese su assist di Marin. Nel finale sono i rossoneri di casa a sfiorare il 3 a 1 con un corner di Burigana che attraversa pericolosamente tutta l'area sanluigina senza che nessun compagno riesca nella devizione vincente. Finisce con il meritato successo del Fontanafredda e con il San Luigi che deve assolutamente ritrovarsi se vuole essere protagonista in questa fase d'elité.

In classifica i biancoverdi sono ancora fermi al palo assieme alla Manzanese, avversario del prossimo turno in un match da vincere per rompere il ghiaccio.

SAN LUIGI: Lombardi, Ferluga, Uku (Semplice Francesco 1' st), Marchesich, Semplice Antonio, Astore, Kaceli (Acic 11' st), Sancin (Beqiri 11' st), Marin, Minighini (Mantese 11' st), Stella (Tuiach 1' st). (Benco, Stoini). All. Massai.

Ammonito: Marchesich.

 

 

Stampa