CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Sperimentali A U14 - San Luigi double face e il Cjarlins Muzane ne approfitta

 CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI SPERIMENTALI U14
14^ giornata elité - 5^ ritorno
7 aprile 2019

CJARLINS MUZANE - SAN LUIGI  5-1 (2-1)

Marcatori: Scaramelli (C) 13' e 19', Zivanovic (SL) 27' pt; Scaramelli (C) 10', Chiccaro (C) rig. 14' e 29' st.

È un San Luigi a doppia faccia quello che si presenta nella sfida con il Cjarlins Muzane; infatti, dopo un primo tempo dominato e chiuso comunque in svantaggio per 2 a 1, la squadra di Gambin “non rientra” dagli spogliatoi e gioca un secondo tempo talmente scialbo da giustificare il 5 a 1 finale con cui gli orange friulani si aggiudicano la sfida. Biancoverdi schierati con il 4-3-3 che vede Mozina in porta; Austoni, Sponza, Dilena e Tauceri in difesa; Mistron, Zivanovic e Campanari in mediana; Biagini, Vagelli e Codan in attacco.

Nel primo tempo i sanluigini controllano il gioco per larghi tratti, pur senza creare molto nei primi minuti: la prima occasione è del Cjarlins Muzane, che al 10º passa in vantaggio con il colpo di testa di Scaramelli, il quale batte un Mozina mal posizionato su calcio d'angolo di Mauro. Reagisce veementemente il San Luigi, che tra il 15º e il 18º ha tre colossali occasioni per il pari: sulla prima Biagini calcia debole e centrale da ottima posizione, sulla seconda Campanari, magistralmente servito in profondità da Codan, si fa respingere il tiro a tu per tu da Boccasile, mentre sulla terza Zivanovic si vede neutralizzare dal numero uno friulano un calcio di rigore procurato da Austoni, e sulla cui respinta lo stesso Boccasile è strepitoso sul tentativo ravvicinato di Codan. Passa un minuto e il Cjarlins Muzane raddoppia: è ancora Scaramelli a trafiggere Mozina da centro area in seguito ad azione di calcio d’angolo. Al 23º i padroni di casa avrebbero l’occasione del colpo del ko, ma Mozina è bravo a salvare su La Sorte, presentatosi a tu per tu con l'estremo difensore sanluigino su lancio di Circu. IL San Luigi preme alla ricerca del gol che potrebbe riaprire i giochi e che arriva al 27° ad opera di Zivanovic, che su assist di Tauceri insacca di testa con un bel terzo tempo. Passano due giri di lancetta e Mistron e compagni hanno l'occasionissima per il pari quando la punizione di Tauceri è perfetta, ma si stampa sulla traversa con Boccasile immobile: dea bendata che volta la schiena ai biancoverdi. Finisce il primo tempo 2 a 1 per il Cjarlins Muzane,  ma con il San Luigi che sembra sotto solo casualmente.

In realtà inizia la ripresa e la partita cambia completamente, con il Cjarlins Muzane che legittima il vantaggio sia a livello di punteggio che di supremazia. Mister Gambin opera subito due cambi, lasciando negli spogliatoi Mistron e Biagini ed inserendo al loro posto Bazzara e Romano. Al 2º Chiccaro si libera in area ma il suo diagonale si spegne di poco a lato. Passano cinque minuti e Austoni imbecca Codan, ma il diagonale dell'attaccante biancoverde viene respinto con i piedi dal numero uno friulano. Al 10º arriva il terzo gol friulano su palla inattiva ancora con Scaramelli, che tutto solo sul secondo palo insacca su servizio di Chiccaro da punizione laterale: 3 a 1 e gara che praticamente sembra avviarsi verso i titoli di coda. Al 14º la parola fine la pone Chiccaro, il quale spiazza Mozina dal dischetto per il poker degli orange di mister Dario. Altro cambio tra le fila sanluigine con l'ingresso di Benkhelifa al posto di Codan. Provano ancora a reagire i biancoverdi, anche se ormai la situazione è compromessa: Vagelli, l’ultimo ad arrendersi, si fa cinquanta metri palla al piede e mette un cross al bacio per il neo entrato Benkhelifa, ma la sua girata è alta di poco. Mister Gambin esaurisce i cambi gettando nella mischia prima Viola per Sponza, e quindi Paulini per Vagelli. Al 29º arriva il quinto gol dei padroni di casa con Chiccaro, che servito da Circu si presenta a tu per tu con Mozina e lo infila di precisione.

In classifica il San Luigi rimane fermo all'ultimo posto a quota 9.

SAN LUIGI: Mozina, Sponza (Viola 24' st), Tauceri, Mistron (Bazzara 1' st), Austoni, Dilena, Biagini (Romano 1' st), Campanari, Vagelli (Paulini 27' st), Zivanovic, Viola, Codan (Benkhelifa  14' st). All. Gambin.

 

 

 

Stampa