CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali U15 - Il Donatello passa ed è spareggio con l'Ancona

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI U15
14^ giornata elité - 7^ ritorno
12 maggio 2019

SAN LUIGI - DONATELLO  1-2 (0-1)

Marcatori: Grizzo (D) 16' pt; Sambo (D) 1', Mantese (SL) 28' st.

Non riesce al San Luigi il miracolo di salvarsi senza dover passare attraverso lo spareggio con l'Ancona, situazione determinata dal successo in via Felluga del Donatello e dal contemporaneo 2 a 2 ottenuto dall'Ancona sul terreno del Trieste Calcio. Contro la capolista i biancoverdi giocano una buona gara, ma pagano dazio a due distrazioni difensive che costano le reti subite ed anche a qualche errore di troppo in fase conclusiva. Mister Gridel ripropone lo stesso schieramento iniziale della gara con il Cjarlins Muzane, ovvero Lombardi tra i pali; Polacco, Astore, Marchesich e Acic in difesa; Moroso, Sancin e Campanari a centrocampo; Mantese che agisce dietro ai due attaccanti avanzati Minighini e Marin.

Biancoverdi che per la tensione causata dall'alta posta in palio partono leggermente contratti e rischiano al 3°, quando la conclusione da fuori area di Sambo termina di poco a lato alla destra di Lombardi. Con il passare dei minuti Marin e compagni prendono coraggio e non solo, andando vicinissimi al gol al 7°, quando il palo respinge il tiro al volo a botta sicura da dentro l'area di rigore di Minighini, con Marin che si ritrova sui piedi la palla ma a porta praticamente vuota sbaglia il tap in vincente toccando sporco con il sinistro: Donatello fortunato e San Luigi che impreca contro la dea bendata. Continuano ad attaccare i padroni di casa, pericolosi al 9° con un gran tiro di Mantese dai sedici metri che sorvola la traversa non di molto. Tre minuti dopo calcio di punizione da posizione interessante, ma il tentativo di trasformazione di Marchesich è preda di un ben piazzato Gardisan. Al 16° la doccia fredda per il San Luigi che nel suo momento migliore si ritrova sotto, quando Grizzo da dentro l'area di rigore con una rasoiata fa secco Lombardi. E' davvero un brutto colpo per i biancoverdi che comunque continuano a giocare, ed anche bene, ma che faticano a trovare spazi nella retroguardia friulana, con Gardisan che non corre praticamente alcun rischio. Alla mezz'ora mister Gridel è costretto a rinunciare a Campanari che lascia il posto a Stella a causa di un problema muscolare. Si arriva all'intervallo senza ulteriori emozioni e con il Donatello avanti per 1 a 0.

Ci si aspetta un avvio di ripresa all'arma bianca da parte dei sanluigini ed invece dopo solo quaranta secondi Astore fa la frittata, perdendo palla in uscita e consentendo a Sambo di battere Lombardi per la rete del 2 a 0. Sotto di due reti i biancoverdi hanno il pregio di non mollare e di riprendere nelle loro offensive. Al 6° altra ghiotta occasione per Marin che dopo una bella azione si ritrova tutto solo davanti a Gardisan ma gli consegna la palla fra le braccia. Poco dopo Vagelli prende il posto di Minighini, mentre al 10° è Sancin a provare la battuta dalla distanza mancando di poco il bersaglio. Continuano ad attaccare i padroni di casa nel tentativo di riaprire il match, ricorrendo anche alle forze fresche della panchina come Giuliani che rimpiazza Sancin. Al 15° Acic libera un potente destro che l'estremo difensore udinese blocca con qualche affanno. La gara vede ormai il San Luigi riversato nella metà campo avversaria ed il Donatello arginare lo folate biancoverdi pungendo di rimessa. Al 28° arriva la meritata rete sanluigina messa a segno da Mantese con un gran tiro da fuori area. Ci provano ancora Marchesich e compagni ma senza riuscire a sfondare il muro ospite. Entra anche Ferluga al posto di Marin, per un finale che registra solamente l'opportunità per Sambo di realizzare il gol del 3 a 1 e che l'attaccante friulano non sfrutta. Finisce 2 a 1 per il Donatello e per i biancoverdi c'è ora lo spareggio contro l'Ancona per evitare la retrocessione.

In classifica il San Luigi termina settimo con 8 punti assieme all'Ancona.

SAN LUIGI: Lombardi, Polacco, Acic, Astore, Marchesich, Sancin (Giuliani 14' st), Moroso, Campanari (Stella 30' pt), Marin (Ferluga 30' st), Mantese, Minighini (Vagelli 9' st). (Benco, Debernardi, Semplice Antonio). All. Gridel.

Ammoniti: Sancin, Polacco, Moroso.

 

 

 

Stampa