CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali - Nel recupero tre punti in "Cassa"...forte

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI
17^ giornata - 8^ ritorno
13 maggio 2018

SAN LUIGI - MANZANESE  2-1 (1-1)

Marcatori: Stoini (SL) 21', Lidan (M) 30' pt; Cassarà (SL) 38' st.

Una rete in piena zona Cesarini di Cassarà consente al San Luigi di superare per 2 a 1 la Manzanese, bissando così il successo dell'andata, chiudendo il campionato in casa con un successo e lasciando al San Giovanni il penultimo posto in classifica. Buona la prestazione dei ragazzi di mister Maranzana che ancora una volta confermano come avrebbero senza dubbio potuto dare di più, ma che hanno fatto del "double face" il loro percorso, alternando gare esaltanti ad altre altamente deprimenti. Senza le punte Trokan, Osman Ahmed e Mantese ai box, l'attacco è affidato alla coppia Claudio - Bersan, mentre assenti Savron e Privitera è Trevisan ad agire a metà campo.

Approccio positivo quello dei biancoverdi che prendono in mano le redini del match e si affacciano spesso dalle parti di Piazze. La prima ghiotta palla gol arriva al 4° quando Bersan, lanciato in profondità da Falleti, si presenta a tu per tu con l'estremo difensore manzanese ma gli calcia addosso; sulla palla vagante è lesto Gustin il quale però a porta vuota calcia incredibilmente a lato. La replica friulana arriva dieci minuti dopo quando Padovan ruba il tempo ai centrali biancoverdi e si invola verso Tamburlini; provvidenziale il fallo di Bazzara al limite dell'area che cancella l'opportunità da gol ospite: il susseguente calcio di punizione di Tavagnacco è senza esito. Al 20° missile di Falleti dalla distanza, deviazione di un difensore arancione e palla che esce a fil di palo. La rete del vantaggio sanluigino è rinviata solo di sessanta secondi, poichè sull'azione successiva Tremuli scodella palla al centro dove Stoini si coordina bene e al volo trafigge Piazze. San Luigi meritatamente avanti ma come ormai consuetudine, arriva la "dormitina" difensiva che alla mezz'ora consente alla Manzanese di pervenire al pareggio. E' Lidan lasciato solo soletto a centro area a spingere in rete alle spalle di Tamburlini per l' 1 a 1, risultato con il quale si chiude la prima frazione di gioco.

Ripresa che si apre così come era iniziato il primo tempo, ovvero con il San Luigi a fare la gara e la Manzanese che controlla e agisce di rimessa. Al 5° Gustin riceve palla al limite e si gira cercando di piazzare la palla nell'angolino con il suo liftato sinistro, ma Fogar, subentrato a Piazze, è reattivo e devia in corner. Primo cambio fra i biancoverdi con Bazzara che lascia il posto a Nastasia. Al 12° bella azione dei padroni di casa con assist di Trevisan per Bersan pronto nella battuta a rete, ma il numero uno manzanese non si fa sorprendere e blocca in due tempi. Doppio cambio al quarto d'ora operato da mister Maranzana che richiama Roccella e Tremuli lanciando nella mischia Marchesich e Ferreira Delgado. Al 23° volata di Claudio sulla destra e cross basso per Ferreira Delgado, rapido nel rubare il tempo al proprio marcatore, ma sfortunato poichè la sua conclusione è troppo centrale e viene bloccata con sicurezza da Fogar. Tre minuti dopo brividi quando la difesa sanluigina pasticcia e consegna palla a Fernetti che si ritrova solo davanti a Tamburlini, il quale con un prodigioso intervento respinge al conclusione a botta sicura del centrocampista friulano. Al 30° calcio di punizione da posizione interessante per gli ospiti e tiro di Sandri che esce a fil di palo con Tanburlini che forse non ci sarebbe mai arrivato. Quando ormai la gara sembra avviarsi verso il salomonico pareggio, al 38° è Cassarà ad estrarre dal cilindro la rete che vale i tre punti con un diagonale imparabile per Fogar. Gran bel gol che vale un successo tutto sommato meritato per Falleti e compagni, autori di una prestazione finalmente all'altezza delle proprie potenzialità.

In classifica il San Luigi con 15 punti è ottavo.

SAN LUIGI: Tamburlini, Cassarà, Bazzara (Nastasia 7' st), Falleti, Stoini, Roccella (Marchesich 15' st), Trevisan, Tremuli (Ferreira Delgado 15' st), Claudio, Gustin, Bersan. (Scarpa, Colta, Longo, Zanier). All. Maranzana.

Ammoniti: Bazzara, Falleti, Gustin.

 

 

Stampa