CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Giovanissimi Regionali - In casa Ancona puniti da un Fiorenzo irresistibile

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA GIOVANISSIMI REGIONALI
18^ giornata - 9^ ritorno
20 maggio 2018

ANCONA - SAN LUIGI  4-1 (3-0)

Marcatori: Fiorenzo (A) 18', 32' e 26' pt; Feruglio (A) 9', Osman Ahmed (SL) 28' st.

E' un Fiorenzo irresistibile a decidere la sfida tra Ancona e San Luigi, chiuso sul 4 a 1 a favore dei padroni di casa. Il numero dieci udinese si scatena a metà della prima frazione e nell'arco di diciotto minuti realizza una tripletta che mette il sigillo sui tre punti a favore della squadra di mister Bevilacqua. Per i biancoverdi una sconfitta pesante nel punteggio ma non tanto marcata sul piano del gioco, anche se come ormai abitudine sono stati gli errori difensivi a costare cari a Falleti e compagni.

Dopo un inizio di gara con leggero predominio territoriale dell'Ancona, ma con Tamburlini praticamente inoperoso, sale in cattedra il San Luigi che sfiora il vantaggio con due pericolose conclusioni di Bersan che mettono i brividi a Ionut. La rete che sblocca il risultato arriva al 18° e viene contestata non poco dai sanluigini. E' Gjoni a scattare in sospetto fuorigioco su lancio di Toffolutti, a saltare Tamburlini in uscita e a servire Fiorenzo, anche lui probabilmente oltre i difensori biancoverdi, il quale appoggia in rete a porta vuota. A nulla valgono le protesta sanluigine con il direttore di gara che irremovibile convalida. Il San Luigi ha una buona reazione ma Trokan e Claudio finiscono spesso nella rete dei difensori udinesi, mentre Savron non riesce a trovare lo spunto vincente. Al 32° rapida azione dei padroni di casa e palla nello spazio per Fiorenzo che controlla e infila Tamburlini per il gol del 2 a 0. Passano quattro minuti e su un lungo rilancio della difesa Cassarà sbaglia il tempo dell'intervento favorendo Fiorenzo che si presenta a tu per tu con Tamburlini e fa tris. All'intervallo Ancona 3 San Luigi 0.

Al rientro dopo l'intervallo tre cambi operati da mister Maranzana che toglie Tamburlini, Roccella e Trokan, dando spazio a Gregori, Stoini e Osman Ahmed. Ancora una volta partono bene i biancoverdi ma sbilanciati alla ricerca del gol che potrebbe alimentare la rimonta, incassano la quarta rete udinese messa a segno da Feruglio al 9°, con un tiro al volo che non da scampo a Gregori. Spazio anche a Tremuli, Colta e Bazzara che nell'ordine subentrano a Bersan, Cassarà e Zanier. Al 18° Claudio dopo una bella azione corale sanluigina si presenta a tu per tu con Ionut ma angola troppo la conclusione spedendo la palla a lato a fil di palo. La rete della bandiera biancoverde arriva al 28° e la firma Osman Ahmed con un bel diagonale.

In classifica il San Luigi chiude all'ottavo posto con 15 punti. A vincere il campionato il Donatello che a quota 50 ha preceduto di tredici lunghezze i cugini udinesi dell'Ancona.

SAN LUIGI: Tamburlini (Gregori 1' st), Cassarà (Colta 12' st), Nastasia, Falleti, Roccella (Stoini 1' st), Zanier (Bazzara 15' st), Trokan (Osman Ahmed 1' st), Savron, Claudio, Bersan (Tremuli 1' st), Trevisan. All. Maranzana.

 

 

Stampa