CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juniores U19 - Vittoria in rimonta sul San Giovanni e terzo posto riconquistato

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA JUNIORES REGIONALI U19
21^ giornata - 9^ ritorno
9 marzo 2019

SAN LUIGI - SAN GIOVANNI  3-2 (0-1)

Marcatori: Durin (SG) 38' pt; Anaclerio (SL) 9', Brusatin (SL) 16', Bruno (SL) 32', Markovic (SG) 49' st.

Vittoria in rimonta per il San Luigi che si aggiudicail derby con il San Giovanni per 3 a 2. Gara che i biancoverdi hanno dominato sin dal fischio iniziale, ma che nella prima frazione si è complicata per gli errori sotto porta e per il gol subito nella battute finali che ha costretto Zoch e compagni alla rincorsa nella ripresa. Mister Di Summa manda in campo Andreasi tra i pali; Morgante, Zoch, Lorenzi e Glukmann in difesa; Fino, Risigari e Bruno a metà campo; Anaclerio, Castaldi e Mastromarino in attacco.

Sono i padroni di casa a prendere in mano le redini dell'incontro, con la prima opportunità per sbloccare il risultato che arriva al 9° quando Mastromarino entra in area dalla sinistra e va alla conclusione con Fontanot che si oppone come può, ma viene "salvato" da Anaclerio che non si fa trovare pronto sulla ribattuta sciupando la ghiotta occasione. Al 13° passaggio filtrante di Morgante per Mastromarino, il quale è lesto nell'andare alla battuta da posizione defilata con palla che si spegna sul fondo. Sono sempre i biancoverdi a menar le danze ed al 20° il potente sinistro dalla distanza di Bruno viene respinto da Fontanot, che poi si ritrova la palla fra le mani sul debole colpo di testa di Castaldi. Tre minuti dopo Fontanot dimostra la sua debolezza nella presa non bloccando una punizione dai trenta metri di Bruno che gli rimbalza davanti, ma ancora una volta nessun attaccante sanluigino si fa trovare pronto per il tap in vincente. Alla mezz'ora l'occasione più nitida per sbloccare il risultato quando su un corner di Mastromarino, Zoch svetta più in lato di tutti ed è superlativo l'intervento di Fontanot che con la punta delle dita devia sulla traversa; la palla arriva sui piedi di Mastromarino che appoggia a Lorenzi, il quale tutto solo all'altezza del dischetto si gira a calcia a lato. E così dopo avere sprecato lo sprecabile al 38° il San Luigi viene punito da Durin che ricevuta palla su un lungo rilancio infila l'incolpevole Andreasi per l'inatteso vantaggio ospite. La reazione biancoverde non si fa attendere ed al 43° su un corner di Mastromarino è ancora Zoch a saltare più in alto di tutti ed a chiamare Fontanot ad un difficile intervento. Sul susseguente tiro dalla bandierina ancora di Mastromarino l'azione si ripete con l'inzuccata di Zoch che questa volta si stampa sulla traversa. All'intervallo San Giovanni avanti per 1 a 0.

La ripresa vede un San Luigi con il dente avvelenato che si riversa da subito nella metà campo rossonera alla ricerca della rimonta. Al 3° discesa di Mastromarino sulla corsia mancina, il quale mette in mezzo per Castaldi il cui colpo di testa sfiora il palo. Il pareggio dei padroni di casa arriva al 9° e lo firma Anaclerio che insacca da due passi un pallone che ballonzolava più volte davanti alla linea bianca senza che nessuno riuscisse o a ribadire in gol o a spazzarla via. Lo stesso Anaclerio due minuti dopo lascia il posto a Brusatin. Ed è proprio il neo entrato, al 16°, a siglare la rete del vantaggio del San Luigi, quando ricevuta palla da Bruno, rientra sul destro e lascia partire un tiro a giro che si spegne all'incrocio dei pali con Fontanot che non puù fare altro che ammirare la prodezza balistica dell'avversario: San Luigi 2 San Giovanni 1 per la rimonta riuscita. Passa un minuto e sugli sviluppi di una ripartenza Castaldi calcia un fendente che fa la barba al palo. I biancoverdi ora amministrano la gara, non disdegnando le sortite offensive alla ricerca della rete della sicurezza. Al 28° secondo cambio con Colella che subentra ad un positivo Risigari. La terza rete sanluigina che di fatto chiude i conti arriva al 32° e la sigla Bruno, il quale servito da Morgante, si libera con una gran finta del proprio marcatore e trafigge Fontanot con un preciso destro: 3 a 1. Il San Giovanni non ha la forza per rientrare in partita e il San Luigi si limita a gestire la palla attendendo il triplice fischio di chiusura. Prima di questo c'è ancora il tempo per l'ingresso sul terreno di gioco di Zucca al posto di Glukmann, per la conclusione di poco alta di Mastromarino su assist di Zucca, e per la rete del definitivo 3 a 2 messa a segno al 49° da Markovic.

In classifica il San Luigi occupa la terza posizione con 39 punti, preceduto da Kras Repen (47) e Manzanese (51).

SAN LUIGI: Andreasi, Morgante, Glukmann (Zucca 45' st), Zoch, Lorenzi, Risigari (Colella 28' st), Anaclerio (Brusatin 11' st), Fino, Castaldi, Mastromarino, Bruno. (Lucchesi, Signore). All. Di Summa.

Stampa