CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juniores U19 - La capolista Manzanese cala il poker

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA JUNIORES REGIONALI U19
23^ giornata - 11^ ritorno
23 marzo 2019

SAN LUIGI - MANZANESE  0-4 (0-3)

Marcatori: D'Urso 10', Tomat 28', Devescovi 36' pt; Bouchlas 4' st.

Troppo forte la capolista Manzanese per un buon San Luigi e il 4 a 0 finale rispecchia fedelmente i valori visti in campo, con gli ospiti bravi nel concretizzare le occasioni create, abili nelle chiusure difensive e soprattutto ben messi in campo da mister Bertino. I biancoverdi hanno cercato di contrastare gli "orange", avendo le opportunità per colpire e rimettersi anche in partita, ma palesando limiti sotto porta. San Luigi che si presenta al fischio d'inizio con Andreasi fra i pali; Fino, Zoch, Lorenzi e Bruno in difesa; Thaci, Risigari e Norbedo a centrocampo; Rizzotto, Castaldi e Mastromarino in attacco.

Dopo una prima fase di studio sono gli ospiti ad alzare il ritmo ed al 10° alla prima vera occasione a sbloccare il risultato con D'Urso, il quale dopo un'azione confusa in area sanluigina, trova lo spiraglio giusto per battere Andreasi con un tiro dal limite dell'area piccola. La Manzanese ottenuto il vantaggio cerca di sfruttare gli spazi che immancabilmente il San Luigi offre, proteso com'è alla ricerca del pareggio. Al 17° altra azione confusa in area biancoverde e questa volta la conclusione di Clemente non inquadra lo specchio della porta. Tre minuti dopo finalmente si vedono i padroni di casa che vanno al tiro con Rizzotto, palla che si impenna a campanile e bloccata con sicurezza da Bulfon. Al 24° lancio in profondità per Castaldi che tutto solo davanti al numero uno friulano angola bene la conclusione, ma è superlativo Bulfon che si allunga e abbranca in presa. La Manzanese raddoppia al minuto 28 grazie ad un regalo della difesa sanluigina che consegna palla a Tomat, il quale si presenta a tu per tu con Andreasi e lo infila: 0 a 2. Al 31° interessante calcio di punizione per il San Luigi: Risigari tocca per Rizzotto che carica il destro ma spedisce la palla abbondantemente a lato. Molto più preciso Devescovi al 36° che dalla distanza con un tiro a filo di palo indovina l'angolino dove Andreasi non ci può arrivare per la rete del 3 a 0. Il primo tempo si chiude con un pregevole intervento di Andreasi che nega il poker a Tomat bloccando la sfera sul primo palo.

Ripresa che si apre con Glukmann al posto di Rizzotto e con il San Luigi che è deciso a limare il pesante passivo accusato nella prima frazione di gioco. Al 2° cambio di gioco di Norbedo a pescare Bruno sulla corsia mancina e sinistro del numero tre sanluigino che sorvola la traversa. Ancora una volta la Manzanese dimostra tutta la sua concretezza al 4°, quando su una punzione laterale battuta da Mascarin, il neo entrato Bouchlas infila Andreasi per la quarta volta. Reazione immediata del San Luigi con un bel lancio di Lorenzi, spizzata di Castaldi e conclusione di prima intenzione di Mastromarino bloccata con sicurezza da Bulfon. La gara nonostante il risultato ormai acquisito dagli ospiti rimane vivace e piacevole. All' 8° ancora protagonista Andreasi che neutralizza la conclusione a botta sicura di Bouchals. Inizia la girandola delle sostituzioni che vedono entrare sul terreno di gioco nell'ordine Miccoli, Brusatin, Anaclerio e Zucca per Mastromarino, Castaldi, Norbedo e Thaci. La gara pian piano si avvia al termine con poche emozioni e con la Manzanese che si limita a controllare le velleitarie offensive sanluigine. Al 32° è Brusatin ad andare al tiro dalla distanza, con palla alta sopra la traversa. Al 42° grossa opportunità per il San Luigi quando dopo una serpentina, Anaclerio serve Zucca il quale calcia a botta sicura ma Bulfon si supera respingendo la palla e negando al "collega" la gioia della rete della bandiera.

In classifica il San Luigi nonostante la battuta d'arresto mantiene il terzo posto a quota 42, raggiunto dal Trieste Calcio, alle spalle di Kras Repen (56) e Manzanese (57).

SAN LUIGI: Andreasi, Fino, Bruno, Risigari, Lorenzi, Zoch, Mastromarino (Miccoli 8' st), Thaci (Zucca 28' st), Castaldi (Brusatin 11' st), Norbedo (Anaclerio 15' st), Rizzotto (Glukmann 1' st). All. Di Summa.

Ammonito: Zoch.

Stampa