CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juniores - Nel derby con il Kras i biancoverdi fan quaterna

CAMPIONATO 2017-2018
CATEGORIA JUNIORES REGIONALI
6^ giornata
23 ottobre 2017

SAN LUIGI - KRAS REPEN  4-2 (3-1)

Marcatori: Simic (K) 20', Fino (SL) 25', Ponis (SL) 31', Bruno (SL) 41' pt; Kocman (K) 7', Gridel (SL) 40' st.

Continua la striscia positiva della formazione di mister Di Summa che superando per 4 a 2 il Kras nel derby triestino, ottiene la quinta vittoria consecutiva e mantiene il passo di Fontanafredda e Manzanese. I biancoverdi giocano una partita "saggia", rimontando l'iniziale vantaggio carsolino, allungando nel finale di primo tempo e chiudendo la partita dopo la rete di Kocman che aveva riaperto le speranze di rimonta degli ospiti. Mister Di Summa schiera Musolino in porta; Ponis, Cina, Ban e Cassarà in difesa; Fino, Bartoli, Gridel e Bruno a centrocampo; Castaldi e Hajrullaj sono le due punte.

Autoritaria la partenza dei biancoverdi che da subito si riversano nella metà campo carsolina, sfiorando il vantaggio al 2° quando la conclusione dal limite di Gridel è leggermente alta. Al 10° ancora il numero dieci sanluigino a portare insidia alla porta di Perossa, su calcio di punizione con palla che sorvola di pochissmo la traversa. Nonostante la supremazia territoriale, i biancoverdi non riescono a sbloccare il risultato, cosa che invece fa il Kras al 20° quando dopo una ripartenza Musolino ribatte una conclusione di Bresich e la palla arriva sui piedi di Simic che tutto solo appoggia in rete a porta vuota. Rabbiosa la reazione di Ban e compagni che riequilibrano le sorti dopo solo cinque minuti con Fino, lesto a ribadire in rete una corta respinta di Perossa, dopo una fucilata su punizione di Bruno: 1 a 1 e gara riaperta. Alla mez'ora spunto di Bartoli e assist per Bruno, la cui conslusione mancina impegna severamente il numero uno ospite. Passa un minuto e il San Luigi passa in vantaggio con un golasso di Ponis, il quale dai trenta metri lascia partire un gran tiro che si infila alla destra di Perossa. Il Kras non ci sta e prova a ristabilire la parità, andandoci vicino al 34° quando la conclusione ravvicinata di Kocman è sventata da un miracoloso intervento di Musolino. E' però l'unica occasione per i carsolini che al 41° capitolano per la terza volta, con Perossa trafitto da un'altra prodezza balistica, questa volta a firma di Bruno, con palla che si infila per il 3 a 1 con il quale le due squadre vanno a riposo.

In avvio di ripresa Gioffrè prende il posto di Ponis, con l'arretramento di Fino sulla linea difensiva. San Luigi che parte bene amministrando la gara, ma che al 7° deve incassare la rete del 3 a 2 messa a segno da Kocman con una staffilata su calcio piazzato dal vertice sinistro dell'area di rigore. La rete carsolina riapre i giochi anche se la formazione biancoverde non subisce più di tanto la velleitaria pressione ospite. Entrano Maneo per Bartoli e Sprafico per Hajrullaj, cambi che servono a dare freschezza alla formazione sanluigina. La partita offre rare emozioni con le due squadre che tendono ad annullarsi. Al 27° corner per il Kras con Musolino che è bravo a sventare una pericolosa mischia creatasi a centro area. Cinque minuti dopo palla filtrante di Gridel per Gioffrè, il quale calcia al volo trovando Perossa ben piazzato per la respinta. Ultimo cambio tra le fila sanluigine con Dell'Erba che rileva Castaldi per dare maggior copertura alla difesa nelle battite finali. A chiudere i conti ci pensa Gridel al 40°, quando ruba palla sulla tre quarti avversaria, si invola e dai venti metri lascia partire un morbido tiro che si insacca alle spalle di Perossa per il 4 a 2. Allo scadere ancora Gridel vicino al gol, con un calcio di punizione da posizione defilata e palla indirizzata nell'angolino neutralizzata dalla gran parata di Perossa.

In classifica il San Luigi è terzo a quota 15, mantenendo inalterato il distacco di una lunghezza dalla Manzanese e di tre dalla capolista Fontanafredda.

SAN LUIGI: Musolino, Ponis (Gioffrè 1' st), Cassarà, Fino, Ban, Cina, Castaldi (Dell'Erba 36' st), Bartoli (Maneo 10' st), Hajrullaj (Spreafico 16' st), Gridel, Bruno. All. Di Summa.

Ammonito: Cina.

 

Stampa