CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Juventus Future Cup 2019: per i biancoverdi solo un pari ma usciti a testa alta

 

E' toccato alla formazione esordienti 2006 dei mister Bazzara e Sineri (accompagnati anche dai mister Giuffrè e Falleti e da Bertoia quale dirigente) prendere parte alla 4^ edizione della Juventus Future Cup 2019, disputatasi sui campi di Chisola Vinovo e Sisport Grugliasco dal 25 al 28 aprile, manifestazione che ha visto la partecipazione di 27 squadre facenti parte del progetto Juventus Youth School, di cui 10 dal Piemonte e dalla Valle d’Aosta e 17 da tutta la Nazione, per un totale di oltre 500 ragazzi: Bastia Umbra 1924, Chisola, Giorgione, Invicta Matera, Cheraschese e San Luigi (girone Dybala); Margine Coperta, Curi Pescara, Nuova Tor Tre Teste Roma, Fulginium Foligno, La Biellese, Voluntas Brescia (girone Ronaldo); Boys Posillipo Napoli, Alicese, Aygreville, Segato Reggio Calabria e Fossano (girone Mandzukic); Trento, Città di Baveno, Nick Bari, Jonia Calcio e Ivrea 1905 (girone Bernardeschi); Tieffe Club, New Academy, Masseroni, Sisport Torino, Sparta Novara (girone Chiellini). Il 28 aprile si è svolta la fase finale con il successo nella finalissima del Segato Reggio Calabria per 3 a 0 sul Nuova Tor Tre Teste Roma, a cui hanno fatto seguito la cerimonia finale e le premiazioni allo Juventus Training Center di Vinovo.

Nella prima gara i biancoverdi hanno affrontato l'Invicta Matera venendo battuti per 5 a 0. Gara condizionata dall'immediato vantaggio dei lucani che poi hanno giocato di rimessa punendo i sanluigini apparsi comunque troppo intimoriti e molli.

Sconfitta anche nel secondo match con la Cheraschese: 2 a 1 il risultato finale. Piemontesi avanti di due gol e biancoverdi bravi a reagire nella ripresa, cogliendo la rete della bandiera con Colladej su assist di Greco, sfiorando il pareggio nel finale.

Pesante invece la battuta d'arresto subita nel confronto con il Giorgione. Il risultato di 16 a 0 a favore dei veneti parla da solo.

Ottimo pareggio nella partita che vedeva i biancoverdi opposti al Bastia Umbra, per un 1 a 1 finale che sta comunque stretto ai ragazzi di mister Bazzara. San Luigi che gioca e sfiora il gol, umbri che invece passano in vantaggio alla prima occasione complice una sfortunata autorete di Viler. I biancoverdi non ci stanno e dopo avere più volte mancato il gol del pareggio, lo ottengono nelle battute finali grazie alla rete messa a segno da Bertoia.

Il match che concludeva il girone di qualificazione ha visto il Chisola battere per 3 a 0 il San Luigi, in un confronto in cui i piemontesi hanno dimostrato una netta superiorità tecnico tattica, ma in cui i sanluigini hanno offerto una prova discreta.

Questa la formazione biancoverde: Benco, Colladej, Bubbi, Greco, Viler, Mitri, Bertoia, Wu, Stefanovic, Gargiulo, Calabrese, Bagordo, Caridi, Khadid, D'Introno, Pasqualis, Skerbic. All. Bazzara - Sineri.

Il video della gita di Paolo Bertoia

 

 

 

 

Stampa