Falleti, Gridel e Tentindo istruttori allo Juventus Summer Camp 2019

Scritto da Valter Gridel il .

Anche quest'anno lo Juventus Summer Camp ha visto protagonisti Massimiliano Falleti, Alessandro Gridel e Luca Tentindo.

Alessandro ha partecipato come istruttore prima al camp di Sestriere, località piemontese scelta come teatro di grandi eventi sportivi, con un gruppo di ragazzi del 2010, quindi è stato chiamato al camp di Folgaria, in Trentino per altre due settimane, dove ha condotto gli allenamenti con i ragazzi del 2006.

Luca invece ha svolto l'attività di istruttore al camp di Sestriere, occupandosi di ragazzi dell'annata 2005.

Per entrambi i mister sanluigini l'opportunità di approfondire ulteriormente le metodologie di allenamento utilizzate da parte del gruppo di lavoro dei tecnici juventini, e l'occasione per uno stimolante confronto con colleghi delle altre realtà calcistiche affiliate alla Juventus. Inoltre per entrambi la possibilità di accrescere il bagaglio di esperienza, in prossimità dell’inizio della stagione che li vedrà protagonisti quali allenatori della formazione giovanissimi sperimentali 2007.

Massimiliano è stato invece impegnato a Chianciano Terme nel camp riservato ai portieri, che ha quale finalità un lavoro specifico per i "numeri uno" con esercitazioni mirate e studiate appositamente per affinare le caratteristiche specifiche e la tecnica del ruolo di portiere.

 

Stampa