CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Eccellenza - Aspettando il big match espugnata Lignano

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ECCELLENZA
13^ giornata
2 dicembre 2018

LIGNANO - SAN LUIGI 0-2 (0-0)

Marcatori: Ciriello 8', Cottiga 42' st.

Aspettando il big match di sabato prossimo che verdà la sfida al vertice tra San Luigi e Pro Gorizia, i biancoverdi ritornano al successo sbancando il Teghil di Lignano con un 2 a 0 maturato nella ripresa. Gara non bella, specialmente nella prima frazione avara di emozioni, mentre nella ripresa i cambi hanno dato maggior verve ai biancoverdi che hanno finito per far prevalere la legge della capolista. Mister Sandrin è costretto a rivedere i propri piani mezz'ora prima del fischio d'inizio a causa di qualche problemino fisico di alcuni titolari e così modifica l'undici di partenza con Furlan tra i pali; Crosato, Kozmann, Male e Ianezic in difesa; Disnan, Villanovich e Stipancich a centrocampo; Carlevaris, Muiesan e Norbedo in attacco.

Avvio di gara con le due formazioni che si studiano e con il San Luigi che stenta a trovare spazi nella ermetica difesa gialloblu di casa. Pallino del gioco in mano a Villanovich e compagni che cercano da subito di imporre ritmo e gioco, con il Lignano che però è sempre insidioso quando riparte in velocità. Dicevemo di una prima frazione avara di emozioni ed infatti due sono le uniche vere palle gol, una per parte. Al 20° cross di Pinzin per Cusin e nell'occasione è bravo Furlan a uscire tra sui piedi del centravanti lignanese chiudendo lo specchio per la battuta a rete e deviando la sfera in corner. La replica sanluigina alla mezz'ora quando Disnan serve a centro area Muiesan che però si fa anticipare al momento del tiro vanificando la ghiotta occasione. Tutto qua nei primi quarantacinque minuti soporiferi che si chiudono con uno scontato nulla di fatto.

Al rientro dall'intervallo subito due cambi tra le fila sanluigine con Cottiga e Ciriello che prendono il posto di Norbedo e Ciriello, mentre poco più tardi è Potenza a rilevare Crosato. La prima opportunità della ripresa è per i padroni di casa con una conclusione di Cusin dal limite che sorvola la traversa. Al 6° palla in mezzo di Ciriello per Muiesan che controlla bene e trova lo spazio per calciare a rete trvando però i guantoni di Gobbato. E' un buon momento per i biancoverdi che infatti all' 8° passano in vantaggio: calcio d'angolo di Disnan e colpo di testa di Ciriello che centra la traversa; sulla palla vagante si avventa lo stesso Ciriello che insacca alle spalle di Gobbato. Il gol sblocca non solo l risultato ma soprattutto Male e compagni che prendono decisamente in mano le redini del march e costringono il Lignano sempre più sulla difensiva. Al 12° traversone di Muiesan e acrobatica conclusione di Ciriello che manca di poco il bersaglio. Due minuti dopo Muiesan lascia campo sostituito da Tentindo. E' sempre Ciriello lo spauracchio della difesa dei padroni di casa ed al 23° il mancino biancoverde servito da un prezioso assist di Cottiga spreca a tu per tu con Gobbato l'opprtunità per raddoppiare calciando a lato. Due minuti più tardi è Tentindo ad innescare la velocità di Ciriello che questa volta alza troppo la mira con palla di poco sopra la traversa. E' diventato un monologo sanluigino il match e al 28° altra occasione per Ciriello che servito da una verticalizzazione di Cottiga conclude a botta sicura con Candussio che ci mette provvidenzialmente una pezza mettendo in corner. Il raddoppio arriva al 42° e porta la firma di Cottiga: è Potenza a recuperare palla ed a lanciare Tentindo, il quale avanza palla al piede e allarga per Ciriello che crossa al centro dove arriva a rimorchio Cottiga che infila Gobbato. Gara virtualmente chiusa e l'unica nota di cronaca è l'ingresso di Gridel al posto di Carlevaris, prima del triplice fischio di chiusura del direttore di gara.

Classifica immutata poichè le prime vincono tutte con il San Luigi in testa con 35 punti seguito a quattro lunghezze dalla Pro Gorizia, avversario dei biancoverdi nel big match di sabato prossimo in via Felluga.

SAN LUIGI: Furlan, Crosato (Potenza 2' st), Ianezic, Male, Villanovich, Kozmann, Disnan, Norbedo (Ciriello 1' st), Stipancich (Cottiga 1' st), Muiesan (Tentindo 14' st), Carlevaris (Gridel 42' st). (Musolino, Reder, Radisavljevic). All. Sandrin.

 

 

 

Stampa