CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Eccellenza - Il San Luigi vola via ma il Torviscosa lo riprende per la coda

CAMPIONATO 2018-2019
CATEGORIA ECCELLENZA
25^ giornata - 10^ ritorno
17 marzo 2019

SAN LUIGI - TRICESIMO  2-2 (1-0)

Marcatori: Tentindo (SL) 1' pt; Muiesan (SL) 16', Corvaglia (T) 36', Toso (T) 42' st.

Finisce 2 a 2 tra San Luigi e Torviscosa una partita piacevole, combattuta, divertente e che non ha deluso le attese della vigilia. Il San Luigi può rammaricarsi per due punti gettati alle ortiche, anche se il Torviscosa non ha assolutamente rubato nulla, inseguendo il pareggio nonostante il doppio svantaggio e ottenendolo nelle battute finali del match. Biancoverdi in campo con Furlan fra i pali; Bertoni, Crosato, Male e Ianezic difensori; Cottiga, Villanovich e Stipancich centrocampisti; Carlevaris, Muiesan e Tentindo attaccanti.

Neppure il tempo di assestarsi in campo e dopo quarantotto secondi il San Luigi è già in vantaggio grazia a Tentindo, il quale riceve palla da Muiesan, controlla e di prima intenzione infila Nardoni: una vera perla la rete del fantasista biancoverde. L'immediato vantaggio indirizza la gara come meglio non si può per Male e compagni, che possono agire di rimessa e soprattutto sfruttare gli spazi che immancabilmente il Torviscosa è costretto a concedere. Al 10° Ianezic offre palla a Muiesan che fra due avversari controlla la sfera e si gira immediatamente trovando la pronta risposta di Nardoni che in tuffo neutralizza la minaccia. E' sempre il San Luigi a creare i pericoli maggiori, come al 19° quando sul cross di Bertoni dalla destra Tentindo anticipa il proprio marcatore ma non impatta di testa con precisione e la palla sfila a lato. Al 26° spunto di Muiesan e rasoterra dal limite che esce di poco alla destra di Nardoni. La gara vede il San Luigi padrone del campo, con il Torviscosa che ci mette impegno ma non riesce mai a portare nessuno alla conclusione. Al 31° è Villanovich a concludere con il sinistro dal limite, Nardoni si distende e con la punta delle dita mette la palla in corner. Mister Sandrin richiama in panchina Stipancich per inserire Disnan, cambio che tatticamente non muta nulla. Il finale del primo tempo vede il San Luigi allentare la presa ed il Torviscosa insidioso. Al 42° punizione dal limite di Lestani che scavalca la barriera e sorvola di poco la traversa: brividi per Furlan. Due minuti più tardi veloce ripartenza ospite e cross di Toso che pesca Corvaglia tutto solo all'altezza del dischetto, ma la conclusione del centravanti torzuinese è da dimenticare con palla alta sopra la traversa. All'intervallo San Luigi 1 Torviscosa 0.

Il secondo tempo si apre con il San Luigi più prudente e con il Torviscosa che pare più deciso nella ricerca del pareggio. Al 9° cambio tra le fila sanluigine con Ciriello che rileva Tentindo, autore ancora una volta di un'ottima prestazione. Doppia occasione per i biancoverdi: prima è Carlevaris ad accentrarsi ed a concludere con un sinistro ad incrociare fuori di poco; quindi è l'altro mancino biancoverde Ciriello e mettere i brividi a Nardoni con un rasoterra dal limite che si perde a fil di palo. Al 16° il San Luigi raddoppia: Carlevaris mette al centro un pallone che sembra innocuo, ma l'incomprensione tra Colavecchio e Nardoni regala palla a Muiesan che è lesto ad impossessarsene ed a depositarla nella porta sguarnita: 2 a 0 e gara che pare messa in cassaforte per i biancoverdi. Al 24° interessante calcio di punizione dai venti metri per il San Luigi e sinistro liftato di Ciriello con palla che sfiora la traversa a Nardoni battuto. Subito dopo cambio operato da mister Sandrin che inserisce Reder al posto di Crosato, spostando Disnan al centro della difesa accanto a Male. E' il Torviscosa ad alzare i ritmi nella seconda parte della ripresa, con il San Luigi che soffre soprattutto la verve di De Blasi sulla corsia di sinistra. Al 36° è proprio dal cross del numero tre torzuinese che arriva il gol del 2 a 1, con la difesa sanluigina mal piazzata e Corvaglia che può controllare al limite dell'area piccola e battere Furlan da due passi. Mister Sandrin corre subito ai ripari richiamando Muiesan e inserendo Giovannini, per uno schieramento 4-4-1-1 più prudente e tendente ad arginare le discese sulle fasce dei terzini ospiti. Al 39° il Torviscosa potrebbe pareggiare, ma il palo viene in soccorso a Furlan respingendo la gran girata volante di Corvaglia. Il 2 a 2 è però nell'aria ed arriva puntuale al 42°, quando sugli sviluppi di un corner la difesa sanluigina respinge im modo maldestro con palla che arriva sui piedi di Toso, lesto ad infilare Furlan con un rasoterra. E' l'epilogo di una bella gara che però lascia l'amaro in bocca ai biancoverdi che forse pensavano di avere già in saccoccia i due punti, e nello stesso tempo premia la caparbietà della formazione di mister Zanuttig che non ha mai mollato e sempre creduto nella rimonta.

In classifica il San Luigi è in testa con 59 punti e nove lunghezze di vantaggio sull'Edmondo Brian.

SAN LUIGI: Furlan, Ianezic, Bertoni, Male, Villanovich, Crosato (Reder 24' st), Tentindo (Ciriello 9' st), Cottiga, Carlervaris, Muiesan (Giovannini 38' st), Stipancich (Disnan 34' pt). (Musolino, Evangelisti, Norbedo, Gridel, Rizzotto). All. Sandrin.

Ammonito: Crosato.

 

 

Stampa