CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Pulcini 2006 - Prestigioso podio al Memorial Morigi

5° MEMORIAL G. MORIGI
Manzano (UD)
11-12 giugno 2017

Ottimo terzo posto per la formazione pulcini di mister Zerovaz al Memorial Morigi, organizzato dall’ ASD Manzanesse e che ha visto la partecipazione di dodici squadre: Udinese Academy, Serenissima e Manzanese B (girone A); San Luigi, Fiumicello 2004 e Prodolonese (girone B); Gemonese, Union 91 e Vesna (girone C); Padova, Pordenone e Manzanese A, ammesse di diritto alla giornata finale.

Nella fase eliminatoria il San Luigi affronta nella prima gara il Fiumicello 2004. Biancoverdi subito in vantaggio con il destro dal limite di Fontanot al 4°, ma raggiunti cinque minuti dopo da un gol in mischia. Nel secondo tempo il Fiumicello alza il ritmo a dopo una bella parata di Calabrese trova il vantaggio dopo un veloce contropiede. Nella terza frazione il San Luigi tenta il tutto per tutto ma Canciani e Bertoia mancano di poco il bersaglio. Nella seconda partita pronto riscatto del San Luigi che supera per 3 a 2 con la Prodolonese. Musizza di destro sigla il vantaggio iniziale dopo nemmeno un minuto. Insistono i biancoverdi che allungano con la doppietta di Kosijer in rete al 4° e al 6°, mentre Musizza coglie la traversa e Fontanot il palo. I pordenonesi accorciano le distanze allo scadere e, dopo un secondo tempo chiuso a reti bianche, si avvicinano ulteriormente con la rete del 3 a 2 realizzata al 5° della terza frazione, ma senza riuscire ad agguantare il pareggio. Nel finale altra traversa sanluigina con una potente conclusione di Bertoia.

Nella seconda giornata di gare, dopo la sfilata sulle note dell'Inno d'Italia e di quello della Champions, il San Luigi vince alla grande il proprio girone di qualificazione battendo 2 a 0 la Serenissima. Il successo biancoverde matura nel secondo tempo grazie ai gol di Kosijer (gran colpo di testa sugli sviluppi di un corner) e Fontanot (tiro imparabile dopo un veloce contropiede), mentre sono ben quattro le traverse colpite dai sanluigini con Mitri, Canciani Kosijer e Bertoia.  Nel secondo match perentorio 4 a 1 alla Manzanese B. Vantaggio dopo un solo minuto di gioco con un colpo di testa di Musizza. Nel secondo tempo Canciani raddoppia su assist di Mitri al 4° e due minuti dopo la Manzanese dimezza lo svantaggio. Ci pensa nuovamente Canciani a ristabilire le distanze, mentre è Perselli a chiudere i conti con un gran sinistro dalla distanza.

Conquistato il girone dal 1° al 4° posto, il San Luigi inizia benissimo battendo per 4 a 0 la Manzanese A. Biancoverdi subito avanti con Canciani che ribadisce in rete un colpo di testa di Kosijer respinto dal portiere arancione. E’ quindi Fontanot a divorarsi il raddoppio quando tutto solo calcia fuori, mentre poco dopo è sfortunato quando su assist di Mitri centra il palo. Un legno anche per i padroni di casa nel fnale di primo tempo. Nella ripresa il San Luigi dilaga. Al 2° Musizza raddoppia con una bella azione personale. Due minuti dopo cross di Perselli e tocco vincente di Pasqualis. Palla al centro ed arriva il poker sanluigino con Fontanot che insacca dopo un bel cross di Canciani. Grande prestazione dei ragazzi di mister Zerovaz nel match contro il Pordenone, squadra poi vincitrice del torneo, con uno 0 a 0 frutto di una prova maiuscola di Bagordo e compagni. Unico brivido un palo in apertura dei neroverdi. Nell’ultima partita del torneo contro il Padova il San Luigi incappa in una sconfitta immeritata per 2 a 1. Biancoscudati in vantaggio al 6° ma immediato pareggio sanluigino tre minuti dopo con un calcio di rigore trasformato da Canciani e concesso per un fallo su Pasqualis. Dopo un match equilibrato, proprio all'ultimo minuto del secondo tempo una distrazione difensiva dei biancoverdi consente al Padova di incamerare i tre punti, relegando il San Luigi al terzo posto alle spalle di Pordenone e Padova.

SAN LUIGI: Benco, Pasqualis, Bagordo, Mitri, Bertoia, Kosijer, Musizza, Canciani, Fontanot, Perselli, Calabrese. All. Zerovaz.

 

Stampa