CAMPIONI NAZIONALI JUNIORES 2004 - AFFILIATO: F.I.G.C. - C.O.N.I. C.A.S. - SCUOLA CALCIO RICONOSCIUTA

Crese Junior Cup Finali 1°-3° posto: La Liventin..issima sul gradino più alto

A cura di Valter Gridel

Va alla Liventina la V^ edizione del Crese Junior 2019, con la formazione di mister Baradel che si impone nettamente nei due incontri disputati: sulla Roianese per 10 a 0, sul Grbci 2000 Rijeka per 7 a 0. Nel terzo match di giornata i croati del Grbci 2000 Rijeka battono con un rotondo 10 a 2 la Roainese.

LIVENTINA - ROIANESE  10-0 (2-0; 7-0; 1-0)

Marcatori: Biasin (L) 7', Candotti (R) autogol 10' pt; Biasin (L) 1', Vendraminetto (L) rig. 3', Favaro (L) 6', Biasin (L) 6', Favaro (L) 7', Vendraminetto (L) 8', Biasin (L) 9' st; Canzian (L) 2'

Si aprono con la rotonda vittoria della Liventina sulla Roianese, le "final three" del Crese Junior 2019: 10 a 0 il punteggio finale a favore dei veneti. Prima frazione che vede i ragazzi di mister Baradel prendere in mano le redini de match sin dalle battute iniziali. Il risultato lo sblocca Biasin al 7°, mentre proprio allo scadere una sfortunata autorete du Candotti regala il doppio vantaggio ai trevigiani. Nel secondo tempo la Liventina dilaga andando a bersaglio per ben sette volte: tripletta di Biasin (1°, 6° e 9°) e doppiette per Vendraminetto (3° su rigore e 8°) e Favaro (6° e 7°). Nella terza frazione una sola rete messa a segno da Canzian dopo due giri di lancetta e poi tante parate da appalusi del numero uno bianconero Jagust, premiato quale miglior portiere del torneo. La Roianese sfiora il gol con Francesca Miglietta, a cui alla fine andrà il premio quale miglior attaccante della manifestazione.

ROIANESE - GRBCI 2000 RIJEKA  2-10 (0-4; 2-3; 0-3)

Marcatori: Lazarevic (G) 2', Bozic (G) 5', Lazarevic (G) 6' e 7' pt; Lazarevic (G) 1', Iskra (G) 2', Vulic (G) 4', Karay (R) 5', Munari (R) 9' st; Vulic (G) 1', 2' e 3' tt.

Partenza "forza 10" per il Grbci 2000 Rijeka nella seconda gara delle finalissime con un 10 a 2 inflitto alla Roianese che garantisce ai croati la seconda posizione. Sin dalle battute iniziali i ragazzi di mister Bakaric prendono in mano il pallino del gioco e passano in vantaggio al 2° con Lazarevic. Tre minuti dopo il raddoppio firmato da Bozic, prima della doppietta dello scatenato Lazarevic (6° e 7°), che sarà premiato quale miglior giocatore del torneo. Nel secondo tempo avvio fulminante del croati che segnano tre gol nei primi quattro minuti: Lazarevic al 1°, Iskra al 2° e Vulic al 4°, prima della reazione roianese che si concretizza con le segnature di Karay (5°) e Munari (9°) per il 7 a 2 parziale. La terza frazione vede protagonista l'attaccante fiumano Vulic che infila per tre volte Jagust, guadagnandosi anche il premio quale miglior centrocampista del torneo.

LIVENTINA - GRBCI 2000 RIJEKA  7-0 (5-0; 2-0: 0-0)

Marcatori: Vendraminetto 1', Biasin 3', Drigo 7' e 8', Vuicic 9' pt; Biasin 4', Favaro 6' st.

Troppo forte la Liventina anche per il coriaceo Grbci 2000 Rijeka e così il 7 a 0 finale consegna al veneti la V^ edizione del Crese Junior 2019. La formazione di mister Baradel parte a mille e sblocca il risultato dopo nemmeno un giro di lancetta con Vendraminetto. E' quindi Biasin a raddoppiare al 3°, prima della splendida doppietta di Drigo ed al gol di Vuicic al 9° che sanciscono il 5 a 0 con il quale si chiude il primo tempo. Nella seconda frazione i croati prendono le misure e iniziano a farsi vedere dalle parti di Zoppoletto, con Baradel, premiato quale miglior difensore del torneo, decisivo in diverse chiusure. Al 4° ancora a bersaglio Biasin, mentre la settima rete la mette a segno Favaro al 6°, che vince così la classifica marcatori con le nove reti realizzate. Il terzo periodo vede la squadra fiumana partire all'attacco e la Liventina difendersi con ordine ribattendo colpo su colpo, ma grazie alla parate dei due estremi difensori Zoppoletto e Bencic il risultato non muta più.

 

FORMAZIONI:

GRBCI 2000 RIJEKA: Bencic, Pecek, Lazarevic, Barisic, Vulic, Rebic, Bozic, Ahel, Iskra. All. Bakaric.

LIVENTINA: Zoppoletto, Canzian, Drigo, Stefanut, Baradel, Zoia, Vendraminetto, Favaro, Vuicic, Biasin, De Faveri. All. Baradel.

ROIANESE: Jagust, Campestrini, Munari, Marino, Jovic, Candotti, Reatti, Miglietta, Karay, Mancuso, Kozmann, Storci.

 

CLASSIFICA FINALE

1. LIVENTINA ; 2. GRBCI 2000 RIJEKA ; 3. ROIANESE ; 4. TS&FVG FOOTBALL ACADEMY ; 5. SAN LUIGI ; 6. CJARLINS MUZANE ; 7. PORDENONE ; 8. TABOR SEZANA ; 9. GORICA.

 

Premi personali:

Miglior giocatore: LAZAREVIC RINO (Grbci 2000 Rijeka)

Miglior portiere: JAGUST MAX (Roianese)

Miglior difensore: BARADEL FEDERICO (Liventina)

Miglior centrocampista: VULIC MARKO (Grbci 2000 Rijeka)

Miglior attaccante: MIGLIETTA FRANCESCA (Roianese)

Capocannoniere con 9 gol: FAVARO FEDERICO (Liventina)

 

Stampa