La magia del numero 10, inno d'amore per il calcio

by Ralph Ravi Kayden (Unsplash)

“Non voglio che ritirino la mia 10, tutti i bambini devono poter sognare di indossarla”. Un pensiero condiviso negli ultimi anni sia da Alessandro Del Piero che da Francesco Totti, due grandi giocatori del recente passato. “Non ci poteva essere frase più bella, più giusta, da vero innamorato del pallone, perché per un ragazzino non c’è davvero niente di più magico che immaginarsi con la maglia numero 10 della sua squadra del cuore”, scrive Luigi Potacqui nell’introduzione del libro “La magia del numero 10”, edito da Sonzogno. Si tratta di un inno d’amore al calcio e ai campioni che hanno fatto la storia, impreziosito dalle illustrazioni di Mario Monno. Giocatori capaci di illuminare il campo con un tocco di poesia. In ordine di apparizione nel volume: Del Piero, Pelé, Totti, Zidane, Zico, Maradona, Zola, Meazza, Baggio, Rivera, Ronaldinho, Platini… “ma anche - aggiunge l’autore - Stojković, Hagi, Sívori, Mazzola, Antognoni, Savićević, Bergkamp, Rivaldo, Mancini… E pure Eusébio, Puskás, Gullit, Matthaüs e tutti coloro che non sono stati propriamente dei fantasisti, ma hanno comunque indossato la numero 10 con onore e orgoglio. O quelli che, pur non avendola formalmente indossata, sono stati 10 per classe e carisma, come Cruijff, Kaká, Di Stefano e anche il nostro Pirlo”. Luigi Potacqui, talentuoso ex giocatore di provincia e fondatore della seguitissima community “Romanzo Calcistico”, dedica questo libro a tutti questi grandi campioni, raccontando momenti indimenticabili, riscoprendo i gol più emozionanti, scavando tra ombre e umane incertezze.

Scritto il . Postato in Cultura

Scritto da A.S.D. San Luigi

ASD San Luigi calcio

2020 ASD San Luigi calcio via Felluga, 58 - 34142 - Trieste - Italy
Chiama 040 946 694   attivo dal lunedì al venerdì (16.00 - 19.00) festivi esclusi

Partita Iva 00557970324 - Codice Fiscale 80028080325 - IBAN IT 03 V 03069 02209 100000003243

Realizzazione Mittelcom - A cura di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.