Allievi U16: Un San Luigi bello ma "povero" cade con l'Ancona Lumignacco (11° giornata)

(foto Paolo Bertoia)

Biancoverdi puniti oltre misura nonostante una buona prestazione.

 

Verrebbe da dire "poveri ma belli" agli Allievi U16 di mister Devivo che vengono battuti fra le mura amiche dall'Ancona Lumignacco per 3 a 1. Risultato bugiardo e oltre modo pesante per i biancoverdi che tengono testa all'avversario, giocando un ottimo calcio e costruendo diverse occasioni da gol ma venendo puniti da due contropiedi e da una rete su palla inattiva. L'avvio del San Luigi è buono, con due opportunità per sbloccare il risultato costruite nel giro di un minuto. Al 6° corner battuto da Petrovic ed è Folla da buona posizione a non inquadrare lo specchio della porta mettendo a lato. Poco dopo incursione di Pitacco che al momento di battere a rete viene rimpallato in corner vanificando così la ghiotta occasione. Sono i biancoverdi ad avere il pallino del gioco, anche se l'Ancona Lumignacco non sta certo a guardare e si rende sempre insidioso nelle sue offensive. Al 20° azione sulla destra di Tripani sul cui cross la finta di Folla favorisce la conclusione di Agbedjro sotto misura con palla che però sorvola la traversa. Passano due minuti ed è Goitan a mettere palla in mezzo dalla destra con Petrovic che in girata mette i brividi a Vicario ma è sfortunato poichè la sfera lambisce il palo. Al 26° Goitan ruba palla e si invola verso la porta friulana venendo fermato fallosamente da Rossit. Sul conseguente calcio di punizione il tiro a giro di Bertoia è bloccato da Vicario. Ancora il numero uno ospite protagonista poco dopo quando neutralizza una potente conclusione sempre su calcio piazzato di Agbedjro. Dopo tante occasione e un lungo periodo di pressione da parte del San Luigi, l'Ancona Lumignacco si affaccia con maggior determinazione dalle parti di Bressan sfiorando per due volte il gol: al 30° con un colpo di testa di Mimi di poco a lato e due minuti dopo con un tiro dalla distanza di Gutierrez Romoli che il numero uno biancoverde alza sopra la traversa. Al 34° gli ospiti passano in vantaggio grazie a Fattori che se ne va in contropiede, salta Bressan in uscita con un pallonetto e appoggia in rete. Duro colpo per i biancoverdi che vanno al riposo sotto di un gol in maniera del tutto immeritata. La ripresa si apre con l'atteso forcing sanluigino. Al 6° calibrato cross di Bertoia a centro area con Folla che in tuffo manca di poco l'impatto vincente con la sfera. Due minuti più tardi sinistro dal limite di Tripani che chiama Vicario agli straordinari. Mister Devivo opera il primo cambio, richiamando in panchina Folla ed inserendo Sabahi, mentre più tardi è Migheli a prendere il posto di Tripani. Ancora una volta però l'Ancona Lumignacco si dimostra cinico e concreto ed al 22° raddoppia grazie al calcio di punizione dai trenta metri di Minighini che sorprende Bressan: 2 a 0. Il San Luigi non ci sta e stringe d'assedio l'area friulana sfiorando il gol al 25° con una conclusione su calcio piazzato di Petrovic di poco alta. Tre minuti dopo lo stesso Petrovic va alla battuta del corner che consente a Bertoia di concludere a botta sicura, ma è bravo Vicario a dire di no al "biondino" biancoverde, dovendosi però arrenedere al tap in vincente di Agbedjro: 2 a 1 e gara riaperta. Entra anche Del Rosso per Agbedjro e al 33° il San Luigi va vicinissimo al pareggio quando sul cross di Viler, la girata di Sabahi viene deviata in modo decisivo da Valent. Sul ribaltamento di fronte azione travolgente di Minighini che salta tre avversari prima di essere fermato dal grande intervento difensivo di Petrovic. Al 39° punzione di Bertoia e rovesciata di Petrovic che trova ben piazzato Vicario. L'estremo difensore dell'Ancona Lumignacco è decisivo con la super paratona effettuata un minuto più tardi sul potente destro di Selinsek, negando ai biancoverdi il meritato pareggio. Ultimo cambio operato da mister Devivo con D'Introno che rileva Pitacco. Al 44° con il San Luigi tutto proteso all'attacco è Zanin ad involarsi in contropiede e ad infilare Bressan per il gol del definitivo 3 a 1. Arriva quindi un'altra sconfitta per Petrovic e compagni che anche in questa gara pagano dazio a qualche errore di troppo in fase di finalizzazione e vengono puntualmente puniti dagli avversari, abili invece a capitalizzare al massimo le occasioni costruite. In classifica il San Luigi rimane ultimo con 1 punto, mentre in vetta continua il duello tra Manzanese (23) e Donatello (22).

SAN LUIGI - ANCONA LUMIGNACCO  1-3 (0-1)

Marcatori: Fattori (AL) 24' pt; Minighini (AL) 22', Agbedjro (SL) 28', Zanin (AL) 44' st.

SAN LUIGI: Bressan, Bertoia, Viler, Petrovic, Lomuscio, Pitacco (D'Introno 42' st), Agbedjro (Del Rosso 30' st), Selinsek, Goitan, Tripani (Migheli 17' st), Folla (Sabahi 9' st). (Benco, Bernobich, Lepore, Pison, Tritta). All. Devivo.

Valter Gridel

Scritto il . Postato in Allievi
Scritto da A.S.D. San Luigi
(foto Paolo Bertoia)
ASD San Luigi calcio

2020 | ASD San Luigi calcio | via Felluga, 58
34142 - Trieste - Italy
Tel. 040 946 694
  da lunedì a venerdì 16.00-19.00
NO festivi

Partita Iva 00557970324
Codice Fiscale 80028080325
IBAN IT 69 B 03069 02233 100000019397

Realizzazione Mittelcom
A cura di:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.