Lumignacco 2 - San Luigi 4

by Matteo Nedok

Continua il filotto di vittorie per il San Luigi che coglie tre punti importanti in trasferta contro un Lumignacco ancora alla ricerca di una identità di squadra dopo una estate travagliata a livello societario. Vittoria assolutamente legittima frutto di una prestazione straripante a livello di occasioni da rete, ma che ha palesato una concretezza ancora in divenire e le solite sbadataggini difensive che anche con la modesta formazione friulana sono costate due reti al passivo evitabilissime. Questi due aspetti è augurabile migliorino soprattutto quando le avversarie saranno di ben altra caratura. Nell’oggi però va segnalata comunque la qualità della manovra biancoverde e la pregevolezza delle reti siglate, marchio di fabbrica dei ragazzi di questi ultimi anni. Ancora turn-over obbligato per Mister Ravalico alla terza partita in una settimana e formazione disposta col 4-2-3-1 dove Crosato-Male-Zacchigna e Del Rosso si posizionavano davanti a Furlan, Villanovich e Cottiga a centrocampo, Bertoni, Grujic e Ciriello sulla tre quarti in appoggio a Mazzoleni punta centrale. Primo tempo di assoluto dominio biancoverde che dopo aver fallito numerose occasioni con Ciriello, Mazzoleni, Bertoni e Grujic colgono il meritato vantaggio al 37’ grazie ad una bella giocata di Mazzoleni per Ciriello che non ci pensa troppo e scarica un destro al fulmicotone sotto la traversa di un esterrefatto Del Mestre. Ancora occasioni di cui una clamorosa con Grujic, bravo Del Mestre, che come spesso succede nel calcio a gol sbagliato corrisponde gol subito su una avanzata del giovanissimo Kamagate che in mezzo a quattro dei nostri riesce a trovare un diagonale che supera Furlan in uscita. Si va quindi al riposo in parità e grande è l’incredulità dei sostenitori friulani per il risultato stante la netta supremazia del San Luigi. Mister Ravalico deve aver fatto sentire la sua voce perché alla ripresa la squadra confeziona un uno-due in pochi minuti che mette in ghiaccio il risultato. Prima con Mazzoleni che entrato in area sulla destra lascia partire un diagonale basso che non dà scampo al portiere, poi una splendida azione manovrata che permette a Grujic di superare ancora l’estremo friulano. Girandola quindi di cambi, obbligatoria per far rifiatare più di qualcuno grazie ad una panchina sempre pronta ed all’altezza. Nel finale accorcia Specogna per il Lumignacco, rete viziata da una segnalazione di fuorigioco del guardalinee non osservata dal direttore di gara con i nostri che si sono fermati in attesa di un fischio che non è arrivato. Ciriello infine celebrava la sua prima doppietta in campionato con una gran rete dopo azione personale. Da segnalare l’esordio di Guanin, bomber della squadra juniores, che corona il suo sogno di giocare in Prima Squadra dopo aver iniziato dai Piccoli Amici per una carriera tutta biancoverde ora nel calcio dei grandi. Auguri Marco anche per i tuoi 18 anni compiuti proprio ieri! Con i tre punti il San Luigi raggiunge la vetta della classifica in coabitazione con il Chiarbola Ponziana vera sorpresa di queto inizio di stagione. La bora soffia sul campionato di Eccellenza. Domenica prossima turno casalingo con la Pro Cervignano, formazione allenata dal decano dei Misters regionali Tortolo.

CAMPIONATO REGIONALE DI ECCELLENZA
5a Giornata - Pavia di Udine 18 ottobre 2020

Scritto il . Postato in Prima squadra

Scritto da A.S.D. San Luigi

ASD San Luigi calcio

2020 ASD San Luigi calcio via Felluga, 58 - 34142 - Trieste - Italy
Chiama 040 946 694   attivo dal lunedì al venerdì (16.00 - 19.00) festivi esclusi

Partita Iva 00557970324 - Codice Fiscale 80028080325 - IBAN IT 03 V 03069 02209 100000003243

Realizzazione Mittelcom - A cura di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.