Pro Gorizia 2 - San Luigi 2

by Matteo Nedok

Finalmente la ripresa agonistica!
E subito la prima battaglia all’”Enzo Bearzot” di Gorizia dove si sono affrontate le uniche due formazioni regionali presenti nel girone B del Comitato Veneto. Pareggio sostanzialmente giusto quello tra biancoazzurri e biancoverdi (in maglia nera di giornata) al termine di una partita non certo da ricordare negli annali. D’altronde era impensabile trovare da subito le misure, la fluidità di manovra e l’attenzione ai dettagli dopo questo lungo stop forzato di 6 mesi che ovviamente dovrà essere metabolizzato migliorando la qualità giornata dopo giornata in un Torneo che si presenta da subito molto interessante e difficile.
Pronti via e subito la Pro in vantaggio. Fallo inutile a centrocampo e sulla punizione in area Lucheo trova una girata in semirovesciata che si spegne all’incrocio dei pali alla destra di un incredulo Zitani. San Luigi in evidente difficoltà in questa fase con difficoltà di manovra a centrocampo e nelle distanze tra i reparti e una Pro Gorizia che sulle ali del vantaggio unisce entusiasmo a grinta, fin troppo evidente e che alla fine annoterà ben 6 ammoniti ed un espulso nelle loro fila, sulla falsariga di un piano tattico ben conosciuto da Mister Franti. Al 38’ comunque la squadra biancoverde perviene al pareggio grazie ad un perfetto lancio di Bertoni che Ciriello trasforma in rete con un pregevole diagonale da destra appena entrato in area. Finale di tempo dove il San Luigi ha varie opportunità per passare in vantaggio su punizione di Ciriello respinta, forse con un braccio non rilevato dal signor De Stefanis, dalla barriera e da un potente tiro di Berisha da fuori area che un provvidenziale piede goriziano smorza in angolo a Grubizza battuto. Ripresa che ripropone una Pro viva e propositiva a fronte di un San Luigi ancora distratto e abulico. Infatti al 56’ una clamorosa topica difensiva permetteva agli isontini di portarsi in vantaggio con Arcaba che sfruttava alcune indecisioni difensive biancoverdi. La svolta della partita si materializzava con l’espulsione al 64’ di Catania, reo di reiterati falli con l’arbitro a comminargli l’evidente doppia ammonizione. Un paio di cambi per Mister Ravalico e trazione anteriore per il San Luigi. E’ proprio il neo entrato Luca de Panfilis a ubriacare in dribbling sulla sinistra il diretto avversario e porgere a Grujic un invitante pallone che Milan di tacco faceva passare sotto le gambe di un esterrefatto Guobadia. Da quel momento i nostri ragazzi cercavano il gol della vittoria con scarsa lucidità e anzi rischiando in contropiede il clamoroso terzo gol della Pro Gorizia. Pareggio quindi corretto che lascia i due Mister con l’amaro in bocca per una vittoria sfuggita e per una mancata.
Il Torneo nelle altre partite è iniziato con le vittorie casalinghe di tre candidate importanti alla vittoria finale, Portogruaro, Liventina e Sandonà, prossimo avversario domenica in quel di via Felluga e il pareggio a reti bianche tra Calvi Noale e Spinea.

1a Giornata - Gorizia 18 aprile 2021

Scritto il . Postato in Prima squadra

Scritto da A.S.D. San Luigi

by Matteo Nedok
ASD San Luigi calcio

2020 ASD San Luigi calcio via Felluga, 58 - 34142 - Trieste - Italy
Chiama 040 946 694   attivo dal lunedì al venerdì (16.00 - 19.00) festivi esclusi

Partita Iva 00557970324 - Codice Fiscale 80028080325 - IBAN IT 03 V 03069 02209 100000003243

Realizzazione Mittelcom - A cura di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.