13°giornata | Fiume V. Bannia - San Luigi 1-1

La tredicesima giornata di andata del Torneo di Eccellenza vede il San Luigi impegnato nel pordenonese sul campo del Fiume Veneto Bannia, squadra che alla vigilia dell'incontro dispone di 3 punti in più in classifica rispetto alla squadra triestina. Con Mister Sandrin ai box per un provvedimento disciplinare, la rosa è affidata a Mister Vascotto che però ha a disposizione un roster ridotto a causa di infortuni e squalifiche e con qualche juniories impegnato con gli U19 che giocano contemporaneamente. A ciò si aggiunge l'uscita dalla rosa di Kyle Pisani che in settimana ha fatto ritorno al Primorje, ed al quale vanno i nostri auguri più cari di buon proseguimento della stagione. La novità nello schieramento biancoverde è rappresentata dall'avvicendamento in mezzo al campo tra Cottiga, alle prese con un problema alla caviglia, e Di Lenardo che torna a disposizione dopo due mesi di assenza. La prima azione degna di nota del match è al 5° con un tiro dal limite dell'attaccante pordenonese Barattin che esce alla sinistra del palo difeso da De Mattia. Lo stesso attaccante di casa al 9° si propone in slalom tra la difesa triestina e poi calcia un diagonale che attraversa tutta l'area piccola ed esce di poco. Il San Luigi si fa notare al 13° con Di Lenardo che dopo una serpentina calcia in porta dal limite dell'area in posizione centrale, ma la palla esce sopra la traversa. Passano due minuti e German entra in area defilato sulla destra ma spara alto nonostante sia tutto solo. Al 25° il numero dieci della squadra di casa, Di Lazzaro, si esibisce in una gran conclusione di controbalzo dai 30 metri che sfila sulla destra di De Mattia. Da questo momento la prima frazione di gioco non offre altri spunti di cronaca di un certo rilievo, sebbene il Fiume Veneto tiene in mano il pallino di gioco e cerca di sfruttare un paio di errori in uscita dei biancoverdi causando però solo qualche brivido per gli ospiti. La ripresa ricomincia con gli stessi effettivi ma si capisce subito che l'atteggiamento della squadra di capitan Ianezic è cambiato. Già al 46° è Codan a scagliare un siluro verso la porta avversaria costringendo il portiere Zanier alla respinta di pugno. Replica il Fiume Veneto con una punizione al 59° ma De Mattia è ben posizionato. Al 63° arriva il vantaggio del San Luigi con una bella azione orchestrata da Carlevaris, entrato da dieci minuti al posto di Peric, che offre un lancio profondo per Codan il quale in velocità elude la marcatura di due aversari ed appena entrato in area fa partire una sassata di destro sulla quale nulla può l'estremo Zanier. Puntuale arriva la replica dei locali, tra una sostituzione e l'altra, quando al 75° Barattin calcia sopra la traversa ed un minuto dopo si guadagna il pareggio; l'azione prende avvio dal centravanti che scappa rapidissimo in area per poi servire il nuovo entrato Caldarelli che arriva a rimorchio e calcia forte di prima intenzione, si supera De Mattia su questa conclusione ma nulla può sul tap-in di Barattin. Gli ultimi minuti di gara vedono i padroni di casa spingere per acciuffare una vittoria insperata mentre il San Luigi rinsalda le fila per portare a casa un ottimo punto. In pieno recupero Vagelli entra in area avversaria ma viene trattenuto vistosamente dal difensore avversario, la sua "colpa" è quella di rimanere in piedi non permettendo al Direttore di gara di sanzionare l'azione con un penalty. Sicuramente Mister Sandrin avrà qualcosa da spiegare al giovane biancoverde per le prossime situazioni che potranno avere un simile contesto. Termina così il match, risultato buono per la classifica del San Luigi e per il morale, un pò meno per il gioco espresso. Da segnalare la buona direzione arbitrale della signora Puntel di Tolmezzo, che ha ben gestito l'incontro, riportando sul suo taccuino il solo nome di Tuccia tra gli ammoniti. Tra i biancoverdi si è senz'altro distinto Zetto, impeccabile nei suoi interventi sempre puntuali ed efficaci nello sbrogliare situazioni critiche. La squadra del Presidente Peruzzo tornerà in campo già mercoledì 16 novembre alle ore 20 in via Felluga quando ospiterà la SPal Cordovado di Mister Massimiliano Rossi.

Articolo di P.Bertoia

IL TABELLINO

Scritto il . Postato in Prima squadra

Scritto da A.S.D. San Luigi

ASD San Luigi calcio

2020 | ASD San Luigi calcio | via Felluga, 58
34142 - Trieste - Italy
Tel. 040 946 694
  da lunedì a venerdì 16.00-19.00
NO festivi

Partita Iva 00557970324
Codice Fiscale 80028080325
IBAN IT 69 B 03069 02233 100000019397