The corner kick, il primo quadro sul calcio

Giocatori in camicia, pantaloni lunghi e stivali. Pubblico particolarmente folto e assolutamente ordinato. Un terreno pieno di buche. Fieno a bordo campo e un'area di rigore... semicircolare.
Questa è l'immagine di un calcio che non esiste più e che Thomas Hemy, nel lontanissimo 1895, ha reso immortale. Si tratta infatti del primo quadro della storia dell'arte dedicato al football.“The Corner Kick” - questo il titolo con cui l'opera è ormai nota in tutto il mondo – rappresenta un momento del match fra il Sunderland e l'Aston Villa, giocato il 2 gennaio 1895 allo stadio "Newcastle Road Ground". Un calcio d'angolo, appunto, battuto dai Villans di Birmingham che costringe tutti e undici i giocatori biancorossi del Sunderland a proteggere strenuamente la loro porta. Non è dato sapere se nell'immagine successiva – che nessuno ha dipinto o fotografato - la palla finisca in rete o, al contrario, venga respinta dai difensori, ma per la cronaca possiamo aggiungere che la partita si è conclusa con un pirotecnico 4 a 4. Amante delle scene di vita quotidiana, Thomas Hemy non era rimasto insensibile a quello che nell'Inghilterra di fine 800 stava diventando un fenomeno sociale di massa. Per questo scelse di dipingere uno scontro al vertice fra due formazioni molto titolate. Tra i membri fondatori della Football League nel 1888, l'Aston Villa è l’ottavo club inglese per successi calcistici, mentre il Sunderland vanta sei titoli nazionali e due Coppe d'Inghilterra. La stagione 1894-95 si concluderà infatti con i biancorossi al primo posto e la formazione di Birmingham al terzo.

Scritto il . Postato in Cultura

Scritto da A.S.D. San Luigi

ASD San Luigi calcio

2020 | ASD San Luigi calcio | via Felluga, 58
34142 - Trieste - Italy
Tel. 040 946 694
  da lunedì a venerdì 16.00-19.00
NO festivi

Partita Iva 00557970324
Codice Fiscale 80028080325
IBAN IT 69 B 03069 02233 100000019397

Realizzazione Mittelcom
A cura di:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.