Giovanissimi U14: Mezzo passo falso "vincente" a Cormons (11° giornata)

(foto Catalin Ciubotaru)

Biancoverdi incerottati, ma il gol di Quercioli vale l'allungo sul Cjarlins Muzane.

 

Nonostante il dominio manifestato per tutti i settanta minuti la formazione  Giovanissimi U14  non va oltre l’ 1 a 1 contro la Cormonese, fermando così a cinque la striscia di vittorie consecutive. E' un pareggio che comunque consente ai biancoverdi di guadagnare un punto sul Cjarlins Muzane, sconfitto a domicilio dall’Ancona Lumignacco e che va visto di buon grado, considerato che mister Vignali ha dovuto fare a meno di Simsig e Jovic, a cui si sono aggiunti Karaj sceso in campo nel secondo tempo tutto incerottato e Wallner con problemi muscolari. E’ il San Luigi a fare la gara sin dalle battute iniziali ed all’8° ci prova Bembo con una conclusione ribattuta in corner da Blazic. L’estremo difensore cormonese si ripete al 12° sul potente tiro di Di Lazzaro Kovacevic. Premono i biancoverdi che cercano il gol del vantaggio sfiorandolo per due volte a cavallo del quarto d’ora; prima con Markovic, la cui conclusione viene deviata in calcio d'angolo da un difensore, e quindi con Quercioli che, servito da Wallner, appena dentro l'area va al tiro ma trova il piede di un difensore per l'ennesimo calcio d'angolo senza esito. Al primo tentativo invece i padroni di casa passano in vantaggio. E’ il 23° quando per un fallo commesso da Piran la Cormonese beneficia di un calcio di punizione battuto da Peroni direttamente in porta, con D'Aleo che nel tentativo di bloccare la palla alta se la lascia sfuggire; la sfera carambola quindi sulla traversa prima di finire sui piedi di Glerean lesto ad insaccare di testa. La reazione del San Luigi è veemente e porta all’immediato pareggio di Quercioli al 27°, il cui sinistro trova l'angolino dove Blazic non ci può arrivare: 1 a 1 punteggio con il quale si va all’intervallo. Nel secondo tempo il tema tattico non cambia con il San Luigi a far la partita e la Cormonese a difendersi con ordine ed a replicare di rimessa. La prima occasione è comunque di marca grigiorossa e arriva al 9° da una punizione dal limite battuta da Porcari con un potente destro che trova pronto D'Aleo a distendersi in tuffo ed a respingere la minaccia. Tre minuti più tardi ennesima mischia in area della Cormonese con Wallner che trova lo spiraglio giusto ma la sua conclusione trova reattivo Blazic che devia in corner. Al 18° Karaj lancia Ciubotaru che si invola verso il portiere ma calcia addosso a Blazic sprecando l'ennesima occasione. Poco dopo è Babbini ad andare al tiro, ma la sua potente conclusione trova la coscia di un difensore che alza la palla appena sopra la traversa. Nel finale calcio di punizione per i biancoverdi con palla scodellata al limite dell'area di porta dove Wallner prima e Babbini poi ciccano il pallone che chiedeva solo di essere accompagnato in fondo alla rete. Finisce così 1 a 1, risultato che sta decisamente stretto ai ragazzi di mister Vignali considerate le numerose occasioni avute. In classifica il San Luigi è al comando con 28 punti e tre lunghezze di vantaggio sul Cjarlins Muzane.

CORMONESE - SAN LUIGI  1-1 (1-1)

Marcatori: Glerean (C) 23', Quercioli (SL) 27' pt.

SAN LUIGI: D'Aleo, Bignami, Guglielmucci (Ruta 14' st), Bembo, Marzolini, Piran, Markovic (Karaj 5' st), Di Lazzaro Kovacevic (Babbini 22' st), Wallner, Modica, Quercioli (Ciubotaru 8' st). (Paoletti, Scibilia, Radisavljevic, Corona, Vasyliev). All. Vignali.

Ammoniti: Guglielmucci 9', Bembo 31' st.

 

 

Scritto il . Postato in Giovanissimi
Scritto da A.S.D. San Luigi
(foto Catalin Ciubotaru)
ASD San Luigi calcio

2020 | ASD San Luigi calcio | via Felluga, 58
34142 - Trieste - Italy
Tel. 040 946 694
  da lunedì a venerdì 16.00-19.00
NO festivi

Partita Iva 00557970324
Codice Fiscale 80028080325
IBAN IT 69 B 03069 02233 100000019397

Realizzazione Mittelcom
A cura di:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.